campo2_rietilife

Cittaducale, nuovo look al campo di calcio. E arriva anche il pistino d’atletica

Tutto pronto per la riqualificazione del campo sportivo di Cittaducale in via San Francesco. I lavori, finanziati per un importo totale di 78mila euro, di cui 50mila della Regione Lazio e la restante parte del Comune di Cittaducale, saranno affidati nelle prossime ore per dare corpo a quella che sarà la rinascita vera e propria della struttura angioina grazie alla messa in sicurezza delle aree esterne, all’adeguamento degli impianti tecnologici e all’abbattimento delle barriere architettoniche per così consentire l’accesso e la fruizione delle strutture a beneficio di utenti diversamente abili. Nel dettaglio si procederà con la messa a norma dell’impianto esterno di illuminazione mediate la sostituzione dei cavi elettrici posti nelle quattro torri di acciaio, con la pavimentazione delle aree prossime al centro sportivo, con la realizzazione di un “pistino” di atletica pensato per le scolaresche e con la realizzazione di una recinzione di delimitazione.

“Quanto stiamo facendo – spiegano il sindaco Leonardo Ranalli e l’assessore allo sport Alessandro Cavallari – è il frutto di una più ampia idea di valorizzazione del patrimonio impiantistico sportivo messa in campo dall’inizio del mandato. Oggi interveniamo sul campo di calcio, ma non perdiamo l’attenzione sul resto. Dalla fine del 2019 è entrato in funzione e a regime il campo polivalente posto nelle adiacenze (a breve sarà funzionante anche il riscaldamento) e proprio in queste ore stiamo cercando di sbloccare il contenzioso nato per la piscina dove, saltata la possibile intesa economica per riprendere il possesso del bene, stiamo procedendo con un percorso di nomina dei periti di parte per quantificare il danno e poter procedere a nuova assegnazione. Grande fermento anche nelle frazioni: a Grotti è stato affidato il cantiere per terminare i lavori e rendere funzionale il palazzetto dello sport (370mila euro) e a Santa Rufina stiamo ottimizzando l’intero polo sportivo che rappresenta da tempo un fiore all’occhiello della provincia. Nei prossimi mesi, sempre a Santa Rufina, saranno fatti nuovi lavori nel campo di calcio e nella struttura del bocciodromo dove le infiltrazioni di acqua stanno causando gravi danni. Nel contempo stiamo predisponendo il Bilancio di previsione che prevede anche una funzionalità adeguata per altre strutture nel territorio come quella del campo sportivo di Pendenza”.

Foto: Comune di Cittaducale ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.