Delusione_Addario_GVN_6424_life

Un palo e un rigore sbagliato: il Rieti lotta ma la Ternana vince 3-0 | FOTO

 

(di Christian Diociaiuti – inviato a Terni) C’è un Rieti ultimo in classifica che lotta coi denti a casa della seconda forza del campionato, ma c’è una Ternana attrezzata, cinica e desiderosa di rimanere in corsa per il primo posto. E nel turno infrasettimanale primeggiano le Fere coi cugini sabini: la partita del mercoledì si chiude 3-0. La squadra di Gallo rosicchia punti ed è festa grazie a Vantaggiato, Partipilo e Damian: passa a 46 punti mentre la Reggina, con la sconfitta casalinga contro il Francavilla, frena a 52 e vede gli umbri e il Bari avvicinarsi alla vetta (ora sei punti dividono galletti e fere dai calabresi). Sotto, invece, non cambia niente: al Rieti – in questa gara che mancava da più d’un ventennio al Liberati – resta una buona performance, un palo, la prestazione di Russo e Zanchi su tutti, ma anche un rigore parato nel finale e zero punti. Non sono queste, magari, le partite da vincere, vero, ma le chance per conquistare la salvezza si assottigliano ora che pure il recupero della prima giornata di ritorno è finito in archivio RISULTATI E CLASSIFICA Al Liberati assente il tifo organizzato reatino al Liberati a causa della contestazione; c’era, però, la vecchia guardia: GUARDA LA FOTO. Freddina la risposta (visto turno infrasettimanale e temperature) di casa.

ASSETTO – Beni cambia modulo: si vede un 3-4-1-2 in cui Zanchi fanno gli straordinari nelle due fasi; Serena in panchina, rientra Mirko Esposito che dà una mano in difesa. Un altro Esposito, a segno a Bari, va in tribuna: è Cristian, incredibilmente neanche in panchina. Non è titolare neanche De Sarlo, che lascia spazio a Del Regno (in gol al San Nicola) in coppia con Russo, sostenuti da De Paoli. Gallo cambia qualcosa dietro ma non in attacco nel suo 4-3-2-1: il peso è alto se si pensa che davanti ci sono Partipilo, Marilungo e soprattutto Vantaggiato fresco di rinnovo. 

SBLOCCA VANTAGGIATO – Non è un brutto Rieti quello che scavalca il quarto d’ora. Lancio lungo di De Paoli per Russo che supera Nesta: tiro cross che Palumbo spazza, rischiando quasi di beffare il suo stesso portiere. Un Rieti che si propone molto sulla destra, con Zanchi in giornata di grazia. La Ternana dal canto suo spinge da destra a sinistra, collezionando 4 corner in meno di 23 minuti, dopo una chance di Vantaggiato su punizione, respinta con difficoltà da Addario. Al quinto corner, ecco il gol: da destra, Mammarella pennella e Vantaggiato approfitta di un Addario inchiodato e di una marcatura molto disattenta di Celli, 1-0 di testa sulla linea di porta e quinto centro per il bomber rossoverde. E se la Ternana gestisce, il Rieti con orgoglio si propone al 38’, quando Russo lanciato a rete si scontra con Iannarilli, senza riuscire a concludere. In chiusura Rieti poi Ternana: Zanchi da sinistra prova a mettere in mezzo, sbroglia la Ternana in qualche maniera. A tempo quasi scaduto, Partipilo trova un tiro cross di pochissimo altro sulla traversa. Alla fine dei 45’ si può dire che a Ternana abbia saputo andare in vantaggio, pragmatica e cinica; Rieti, sfortunato e che pecca d’esperienza, nonostante si veda più volte davanti.

RADDOPPIO PARTIPILO, PALO RUSSO – Due cambi per le Fere e uno per il Rieti in avvio di ripresa: Ternana sempre 3-4-2-1 mentre il Rieti passa a un 3-5-2 che frutta al 2’ minuto il tiro di Russo (assist di De Paoli) e la palla stampata sul palo. Al 12’ nuovo gol Ternana: Partipilo si lancia da metà campo, Esposito nel contrastarlo scivola e nonostante il taglio di Aquilanti, l’attaccante rossoverde riesce a piazzare la palla a giro di sinistro sull’angolo imprendibile per Addario. A ridosso della mezzora nuovo recupero di Russo, progressione rapida e conclusione sul lato esterno della porta.

RIGORE E 3-0 – Al 42’ rigore per il Rieti: Bergamelli contrasta una folata di Russo, ma tocca di mano. È penalty di cui si incarica Zampa. Palla alla destra del portiere e Iannarilli para facile, permettendo ai suoi di chiudere la partita sul 3-0. Sì perché a tempo scaduto, Damian mette dentro di destro il gol che fissa il risultato finale.

UOMO RIETILIFE – L’Uomo RietiLife di giornata è Raffaele Russo. Prosegue l’ottima prestazione (a cui è mancato il gol) di Bari: è pericoloso, impensierisce la difesa di casa e colpisce anche un palo. Nota lieta in questo brutto momento del Rieti.

TERNANA-RIETI 3-0

MARCATORI Vantaggiato al 24’ p.t.; Partipilo al 12’ e Damian al 47′ s.t.

TERNANA (4-3-2-1) Iannarilli; Nesta (dal 1’ s.t. Parodi), Suagher, Bergamelli, Mammarella; Paghera, Palumbo, Salzano (dal 1’ s.t. Damian); Partipilo (dal 31’ s.t. Torromino), Marilungo (dal 16’ s.t. A. Celli); Vantaggiato (dal 20’ s.t. Ferrante). (Marcone, Tozzo, Diakhitè, Furlan, Russo, Sini, Defendi). All. Gallo.

RIETI (3-4-1-2) Addario; A. Celli, Aquilanti, Esposito; Tiraferri, Zampa, Tirelli, Zanchi; De Paoli (dal 20’ s.t. Beleck); Del Regno (dal 1’ s.t. Serena), Russo. (Pegorin, Serena, Granata, Poddie, De Sarlo, Bartolotta, Zona, Giordano). All. Beni.

ARBITRO Virgilio di Trapani.

NOTE spettatori 3565; paganti 197. Ammoniti Nesta, Tiraferri, Bergamelli . Recupero 0’-4’. Angoli 5-0.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.