aziendale2_Agraria_Savoia

Aziende Amiche – Istituto tecnico agrario: la tua scelta per il futuro. Scopri l’offerta formativa

Aziende Amiche – L’Istituto Tecnico Agrario nasce addirittura 130 anni or sono anche se in origine la denominazione era quella di Professionale per l’Agricoltura. Negli ultimi due lustri la scuola – transitata sotto l’IIS Luigi di Savoia, con a capo il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Maria Rita Pitoni con la quale diventa un “Tecnico” – ha notevolmente incrementato le proprie strutture, dotandosi di una serie di laboratori che collocano la scuola tra le eccellenze del mondo dell’istruzione, non soltanto a livello provinciale, ma in tutta l’Italia centrale. SCOPRI LA SCUOLA: ECCO IL SITO WEB

L’utenza ha testimoniato di apprezzare gli sforzi prodotti dalla dirigenza e dallo staff che ne attua le direttive in quanto le classi, composte da un numero variegato di alunni, provenienti in larga parte dal tessuto sociale agricolo dell’intera provincia, frequenta con profitto ed assiduità i corsi per ottenere competenze che possano – come accade – essere immediatamente spendibili nel mondo del lavoro. Ciò in virtù dei numerosi laboratori presenti che il Tecnico Agrario ha implementato di anno in anno e che non manca di esibire in occasione di mostre e convegni ai quali sempre la scuola presenzia, tramite i propri docenti ed il personale di riferimento, con il sempre valido ed entusiastico supporto degli allievi più interessati e competenti.

L’azienda è la principale struttura didattica che contribuisce allo svolgimento delle attività curricolari tecnico-pratiche. Con una superficie totale di ben 41 ettari, distribuiti in 5 corpi principali, si configura come “laboratorio aperto“ per l’applicazione pratica degli argomenti teorici trattati in classe e per l’acquisizione delle competenze specifiche nel settore agricolo. Figurano terreni seminativi coltivati a cereali, oleaginose (sorgo, girasole, soia), proteaginose (fagioli, ceci, lenticchie), ortive e colture arboree, rappresentate da oliveti, vigneti e frutteti.

È presente una serra di 200 mq. in vetro, con impianti automatici di regolazione della temperatura e del riscaldamento, nella quale si coltivano principalmente ortive, aromatiche ed ornamentali (le stelle di Natale).

Il “laboratorio-Cantina” è dotato di n.° 3 vinificatori in acciaio inox verticali, di cui uno elettronico con programma di controllo della temperatura interna e dei rimontaggi e due manuali, tre serbatoi in acciao inox per lo stoccaggio del vino e tre botti in rovere per l’affinamento del vino rosso (“Rosso di Classe”). La produzione vitivinicola è sia di vino rosso che bianco da tavola, ottenuto dalle uve dell’azienda agraria, principalmente in bottiglie da 0,75 litri.

Il “laboratorio-Minibirrificio” è stato completato nel 2017, con una capacità produttiva di 200 litri di birra per cotta; l’impianto è costituito da tre tini: un tino di ammostamento/bollitura in inox, un tino di travaso/wirpool in inox ed un tino per l’acqua calda. Il riempimento/svuotamento dei tini avviene tramite un sistema di pompaggio comandato da un quadro elettrico. Completano l’impianto, i 2 Tank di fermentazione da 400 litri in inox, un tank per il priming da 300 litri, una riempitrice a depressione ed 1 mulino per la macinazione del malto.

Il “Laboratorio per la produzione di conserve” è costituito da una macchina denocciolatrice, una macchina cubettatrice, una macchina per il trattamento di pastorizzazione/sterilizzazione in sottovuoto, un essiccatore, un frigo con termometro analogico ed un’invasettatrice semiautomatica. Il laboratorio permette la produzione di confetture, marmellate, frutta secca, ortaggi in scatola e vasetti, puree e molto altro. L’ITA dispone di un “Laboratorio-forno“, costituito da due moduli di cottura, da un‘impastatrice satellitare e da una lievitatrice, dove si producono prodotti da forno e da pasticceria. Il “Laboratorio-caseificio”, che sarà ultimato a breve, costituito da una macchina polivalente per la produzione di formaggio e ricotta, da un tavolo-spersorio e da un banco frigo.

Con tali laboratori viene garantita agli alunni la possibilità di acquisire conoscenze e competenze non solo sulla produzione agricola di base, ma anche sulla trasformazione e valorizzazione dei prodotti, necessarie per incrementare la competitività dell’impresa agricola, adeguandola ai livelli richiesti dal mercato.

La disponibilità di due pullman, che rendono agevole la mobilità degli studenti, completa il quadro delle opportunità che l’Istituto offre all’utenza, che in tal modo ha la concreta opportunità di conoscere, con esperienze di campo, l’ambiente naturale, agricolo e forestale dell’intera provincia.

La scuola ha ampliato la propria offerta formativa adeguandola ai fabbisogni lavorativi richiesti dal mercato, puntando l’attenzione alla sostenibilità, alla multifunzionalità, alla qualità ed alla tracciabilità dei prodotti.

Foto: ITA ©

Print Friendly, PDF & Email