Guiebre_GVN_2915_Life

Mariani a secco da 5 gare: “A Caserta partita della vita”. Col Rieti 15 tifosi. E Floro Flores è out

(di Christian Diociaiuti) Anticipo di lusso per il Rieti che domani sera alle 20.45 sarà ospite della Casertana. La partita sarà arbitrata da Giuseppe Collu di Cagliari, assistito da Votta di Moliterno e Dell’Orco di Policoro. In trasferta una quindicina di tifosi reatini che vedranno la loro squadra in azione al Pinto senza lo squalificato Tirelli e l’infortunato Marchi. Oggi la rifinitura. Domani la partenza per Caserta, una delle trasferte più vicine. Il match si potrà seguire in abbonamento su Eleven Sports (in attesa che Sportitalia ripristini gli anticipi del sabato in chiaro). Attenzione, perché il Rieti è fermo a zero punti e la Casertana in tre uscite ha assortito un pari, una vittoria e una sconfitta. L’ultimo è l’1-1 con la Francavilla. per Mariani solo sconfitte, 5, tra Coppa e campionato. Non una bella situazione. “Sarà la partita della vita. Non penso al mercato, ma solo al fatto che la mia squadra dovrà fare una grande partita. Giocheremo a tre” dice il tecnico in conferenza stampa (sotto il video).

EMERGENZA? – Per Mariani è praticamente emergenza. Messe (almeno momentaneamente) da parte le voci di mercato su possibili rescissioni e nuovi acquisti (leggi), il tecnico deve fare di necessità virtù pur apprezzando i nomi fatti: “Questi ragazzi li conosco, so il loro valore, ma la mia squadra contro il Bari ha dimostrato di non avere bisogno di aiuto. Se la società riterrà, tuttavia, saremo contenti”. Cambia modulo o solo interpreti, adattando il materiale disponibile viste due grandissime assenze? Forse la seconda opzione. La probabile di RietiLife è Pegorin tra i pali difeso da Aquilanti, Gigli e Zanchi. Larghi ci saranno Esposito e Guiebre mentre in mezzo Palma, Zampa e Marino potrebbe essere il trio titolare, da capire però come si adatterà. Davanti Beleck, a caccia della prima marcatura reatina, e Marcheggiani, a caccia della seconda di fila dopo il rigore al Bari. Per Mariani, out Marchi, Tirelli, Diallo, Zitelli ma rientra Arcaleni. I conti tra le due squadre sono pari: 2-1 allo Scopigno per il Rieti e 2-1 al Pinto per la Casertana: a segno sono andati Castaldo, Blondett e Zanchi al ritorno, Alfageme, Maistro e Gallifuoco su rigore allo scadere ben un anno fa.

AVVERSARI – La Casertana non avrà Floro Flores: la punta di diamante – già avversario del Rieti lo scorso anno – è appiedato da problemi muscolari: “In seguito ai problemi fisici dei giorni scorsi, l’attaccante Antonio Floro Flores è stato sottoposto ad esami strumentali. I controlli hanno evidenziato una ‘distrazione parziale del muscolo adduttore lungo sinistro’. Nei prossimi giorni Floro Flores resterà a riposo per poi essere sottoposto a nuovo controllo a metà della prossima settimana” ha scritto la Casertana. Squalificato per un turno dopo il match con la Virtus Francavilla il difensore Clemente. Nell’ultima uscita, Ciro Ginestra ha schierato un 3-5-2: Silva, Caldore e Longo in difesa, Santoro e Zito sugli esterni e a compeltare la mediana D’Angelo, Laaribi, Clemente. Davanti nomi che non hanno bisogno di presentazioni: Castaldo e Starita.

Nella foto Guiebre in azione: è stato l’Uomo RietiLife contro il Bari

Foto (archivio): Gianluca VANNICELLI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.