partita_beneficenza_liberi_sulla_cartaFRA_0934_

Liberi sulla Carta, un calcio al tumore con il triangolare allo Scopigno | FOTO

Foto: Francesco PATACCHIOLA ©

(r.l.) Sport, divertimento e tanta solidarietà. È stato questo e molto di più il triangolare andato in scena questo pomeriggio allo stadio Manlio Scopigno davanti a una buona cornice di pubblico. La sfida tra ItalianAttori, Nazionale Scrittori e Fc Rieti ha raccolto fondi per l’Alcli Giorgio e Silvia e per l’Airc: obiettivo, combattere con lo sport e il calcio, il tumore.

In campo volti noti della tv e dell’editoria oltre a dirigenti, staff e giocatori del Football Club Rieti. A sostegno dell’iniziativa anche RietiLife (media partner di LSC): in campo il direttore Emiliano Grillotti. Il triangolare dà ufficialmente il via a Liberi sulla Carta, di cui è parte integrante del programma. Stasera elle 21.30 un evento off con letture e ospiti al ristorante Le Tre Porte. Ci saranno i protagonisti del triangolare, impegnati nel raccontare la storia di Crazy For Football e di una squadra di pazienti psichiatrici.

Da domani, 12 settembre, al Polo di Santa Lucia al via incontri e manifestazioni: si parte con la premiazione del Premio Letterario Città di Rieti sul palco centrale alle 18. Da segnare alle 21.30, sempre sul palco centrale, il concerto di Carlo Valente e Pino Marino

QUI TUTTO IL PROGRAMMA DI LIBERI SULLA CARTA

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.