Delusione_Mariani_2991_life

Il dopo Rieti-Ternana. Mariani: “Sarà un altro Rieti in campionato”. Marcheggiani: “Centreremo l’obiettivo”

Foto: Gianluca VANNICELLI ©

(di Matteo Dionisi) Dopogara che sa ancora di calcio d’estate allo Scopigno. La Ternana vince il derby del centro Italia a Rieti e passa il turno: 3-1 con Proietti, Salzano, Partipilo e il gol di Marcheggiani per la squadra di Mariani (leggi).

Fabio Gallo nel dopo gara analizza così e pensa già alla prossima di campionato, sempre allo Scopigno e sempre contro il Rieti (sabato alle 20.45). Siamo certi, però, vedremo due squadre diverse: “Il Rieti – dice l’allenatore della Ternana – ha fatto una buona gara, molte volte ci ha messo in difficoltà e non mi è dispiaciuta come squadra. I miei ragazzi mi sono piaciuti, in alcuni momenti della gara dovevamo essere più attenti, però sono abbastanza soddisfatto. Siamo una squadra che fa gioco, dobbiamo prepararci bene per la prima di campionato”.
Il tecnico del Rieti, Alberto Mariani: “Potevamo andare in vantaggio con Tirelli, abbiamo fatto un primo tempo ordinato. In alcuni momenti li abbiamo messi nella loro area, credo che la potevamo pareggiare ma. Per quanto riguarda la terna arbitrale non mi sentirete mai dire una cosa. Credo che sabato ci presenteremo in condizioni differenti, oggi abbiamo fatto la prestazione e speravamo in un risultato diverso. La società sa quello che deve fare, un paio di entrate ancora ci saranno. Aquilanti è un grande colpo per noi, ci dà tanta esperienza e sono contento di questo innesto”.

E l’uomo dei record col Rieti, Francesco Marcheggiani (usato dietro alle punte per buona parte del match per poi passare in coppia con Gondo) commenta: “Il mister mi aveva chiesto di giocare sulla trequarti e io mi metto a disposizione. Ho sensazioni positive, credo che piano piano tutti noi arriveremo agli obiettivi”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.