matt

Amatrice, gli studenti: “Grazie per la nuova scuola, ma ora fateci rientrare nelle case con nonni e genitori”

(ch.di.) Gli studenti della Capranica di Amatrice, in occasione della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella hanno letto durante la cerimonia una lettera di ringraziamento. Un grazie per la nuova scuola ma anche la richiesta di poter rientrare di nuovo in vere e proprie case. Lo ha letto Silvia, a nome dei suoi compagni, dicendo grazie a Mattarella e al Ministro dell’Istruzione Bussetti.

“Ringraziamo John Elkann della Ferrari e Sergio Marchionne cui va il nostro ricordo. È grazie a loro che oggi abbiamo una vera scuola ed è bellissimo, ma fuori il sogno finisce, Signor Presidente. Le chiediamo di poter realizzare anche il sogno di poter rientrare con nonni e genitori di nuovo una casa vera. Ci è sempre stato vicino e per questo le chiediamo aiuto, abbiamo fiducia in lei” hanno letto gli studenti amatriciani.

Foto: PATACCHIOLA ©

Print Friendly, PDF & Email