colonnina_enelMAS_0126_

Installata la prima colonnina per ricaricare le auto elettriche. Masotti: “Guardiamo al futuro”

È stata installata oggi in via Paolo Borsellino, incrocio via degli Elci, la prima colonnina di ricarica per veicoli elettrici nella Città di Rieti. Il collocamento delle colonnine è frutto della convenzione sottoscritta tra Comune di Rieti e la società Enel X, con l’investimento che sarà totalmente a carico di quest’ultima.

“La prima delle 40 colonnine di ricarica per le vetture elettriche è realtà. Sono terminati nel primo pomeriggio i lavori per l’installazione dell’infrastruttura intelligente posizionata in via Borsellino. Partire da questa strada è anche un messaggio di speranza per una Città che sta cercando di rilanciarsi dopo un periodo di grave crisi economica. Si deve guardare avanti, con coraggio e determinazione – dichiara l’assessore all’innovazione tecnologica del Comune di Rieti, Elisa Masotti – La strada del futuro per Rieti è ormai tracciata. Ora si tratta di riempirla di contenuti, progetti e positività. Intanto la Rieti Smart City sta prendendo forma puntando, non solo sulla banda ultra larga ma anche sulla mobilità sostenibile e sull’uso dell’energia pulita. A breve Enel Distribuzione effettuerà l’allaccio”.

“Continua nel segno tracciato dall’adesione alla Carta Metropolitana dell’Elettromobilità – spiega l’assessore all’ambiente, Claudio Valentini – il rivoluzionario percorso di questa Amministrazione comunale verso il moderno concetto di mobilità sostenibile”.

“Con Enel X abbiamo concordato il posizionamento di 40 colonnine per la ricarica – aggiunge il Dirigente del Settore VI Ambiente del Comune di Rieti, Domenico Cricchi – Al momento sono stati già compiuti sopralluoghi per 20 postazioni ed è stato concordato il posizionamento delle prime 10. Alcune di queste hanno bisogno di autorizzazioni ambientali per la presenza di vari vincoli mentre altre possono essere installate fin da subito. Il collocamento delle colonnine avverrà per step successivi secondo la programmazione di Enel X e lo sviluppo dei veicoli a trazione elettrica”.

Foto: Massimo RENZI ©

Print Friendly, PDF & Email