IMG-20190529-WA0006 ok

Il Costaggini a Montorio: scambio di buone pratiche scolastiche

Nei giorni scorsi l’Istituto professionale per i servizi alberghieri e ristorazione Ranieri Antonelli Costaggini, scuola altamente inclusiva, ha calorosamente accolto la richiesta pervenuta dall’IC G. Giorgi di Montorio Romano, impegnato nel presente e nel successivo a.s. nel progetto Erasmus+ KA2, di osservazione diretta delle proprie Buone Pratiche scolastiche.

Tale progetto, il cui titolo è I.D.E.A. Together we can! (Individual with Disabilities Education Aim: Together we can!) ha infatti come finalità lo scambio di Buone Pratiche inerenti all’inclusione scolastica degli alunni BES attraverso attività aventi come filo rosso le emozioni. Lo staff dell’Istituto ha ricevuto, oltre ad una rappresentanza dell’IC Giorgi, le delegazioni di 5 Paesi: Croazia, Polonia, Portogallo, Slovenia e Turchia, le quali hanno avuto modo di osservare in campo i documenti scolastici, le attività e i progetti nell’area dell’inclusione scolastica nonché i vari progetti europei in cui la scuola da anni è impegnata e che vedono come protagonisti anche gli alunni con Bisogni Educativi Speciali, supportati da validi docenti di sostegno e altrettanto personale specializzato.

Gli studenti sono stati osservati nei laboratori di Sala, Cucina, Pasticceria, Accoglienza nell’ambito del progetto “Classi aperte” e si sono prodigati per rispondere al meglio ai bisogni e alle curiosità degli ospiti europei, salutando questi ultimi con un coffee break preparato con le loro mani.

Foto: I.C. Giorgi ©

Print Friendly, PDF & Email