marconi2488

Una mostra fotografica al Marconi, così i bambini salutano l’anno scolastico con il progetto “Libriamo” – FOTO

Hanno imparato, e bene, a utilizzare la macchina fotografica i bambini e le bambine delle quarte  della scuola Marconi che oggi hanno esposto i loro scatti. Una mostra frutto del progetto portato avanti dalle insegnanti Anna Palmerini, Renata Ciotti, Claudia Paris, Riccardo Petronie Anna De Santis con il  supporto del direttore di RietiLife, Emiliano Grillotti, dopo il corso effettuato durante l’anno scolastico e sfociato anche in una bellissima uscita fotografica nel centro della città (leggi)

Un percorso che ha portato, le classi 4 A, B e C della scuola primaria “G. Marconi”, ad esplorare il mondo del linguaggio fotografico, con lezioni teoriche e pratiche. La città vista dai loro occhi, i personaggi, i dettagli: questo hanno catturato i bimbi del Marconi che stamattina hanno incontrato di nuovo il direttore di RietiLife ed accolto amici e parenti per mostrare il lavoro svolto grazie alla mostra. A seguire, una coloratissima recita per salutare l’anno scolastico.

Gli alunni, dopo aver intonato alcune canzoni il cui testo in diverse lingue (inglese e spagnolo) verteva sulla tematica della fotografia, hanno ceduto la parola alla Preside,  Mirella Galluzzi, che dopo aver ringraziato le maestre che hanno guidato i ragazzi durante l’anno scolastico ormai concluso, ha inaugurato la mostra fotografica allestita all’interno dell’atrio della scuola “G. Marconi”.
La mostra fotografica ha raccolto gli scatti che i ragazzi hanno realizzato durante le uscite svolte nella nostra città, uscite che avevano lo scopo di mostrare agli alunni i luoghi ove sono ambientati i noti racconti di Rita Giovannelli.
Il percorso, che è inserito nel più ampio progetto “libriamo” , si è anche concretizzato nella produzione di un libro fotografico in cui hanno trovato collocazione le opere più significative degli alunni.

“È stato emozionante insegnare a questi splendidi bambini qualche segreto sulla fotografia – dice il direttore Emiliano Grillotti – i loro occhi sono attenti, sanno catturare dettagli che sfuggono. Avrò 54 nuovi colleghi. Grazie a loro e alle docenti per aver dato spazio a me e a RietiLife. Per il Marconi così come per tutte le scuole, RietiLife ed io restiamo sempre a disposizione”.

Foto: Marco MOSTARDA ©

 

 

Print Friendly, PDF & Email