Jeffe_GVN_4176_life

Real Rieti chiamato all’impresa senza Micoli e Joaozinho: gara3 è da “dentro o fuori”

(di Martina Di Lorenzo) Sarà una gara3 decisiva quella di domani, venerdì 17 maggio alle ore 20. Il match si giocherà al Pala Cesaroni di Genzano, palazzetto che sostituirà il PalaMalfatti si Rieti. Diretta su Pmg Sport Futsal, su Facebook.

RIBALTARE – Due dure sconfitte quelle delle prime gare a Pesaro. In entrambe, il Real Rieti non è riuscito a tenere botta, uscendo dai ritmi di gioco un po’ troppo presto: in gara1 infatti, l’assalto c’è stato nei tempi supplementari, mentre nel match di martedì, gli amarantocelesti sono partiti subito male, scatenando la delusione del patron Pietropaoli a fine partita. Per arrivare a gara 4, è necessaria la vittoria di domani e mister Festuccia, dovrà fare a meno di Micoli, espulso per proteste nei primi secondi di gara 2, e di Joaozinho, anche lui espulso per doppio giallo. Da capire se ci sarà il rientro di Nicolodi.

IL MISTER– “Siamo pronti e determinati – sottolinea il tecnico David Festuccia – sappiamo perfettamente quanto possa contare vincere, sappiamo esattamente cosa serve per riuscirci, ora dipende in buona parte da noi stessi: giocare da Real, innanzitutto, pensare da grande sapendo gestire i vari momenti della gara. Avremo alcune defezioni, ma domani chi andrà in campo dovrà dare tutto quello che ha. Personalmente e a nome della squadra mi scuso con i tifosi che erano martedì al Pala Nino Pizza, ai quali abbiamo “regalato” uno spettacolo non all’altezza dei loro sacrifici e della loro vicinanza, ma sono sicuro che il loro apporto domani sera si rivelerà determinante nonostante si giochi in un palazzetto diverso dal PalaMalfatti” queste le parole del tecnico Festuccia.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.