IMG_20190415_100420-01

Dentro l’uovo di Pasqua un weekend decisivo: tra playoff e salvezza, Rieti, Npc e Real vogliono la… sorpresa

(ch.di.) È proprio il caso di dirlo: la sorpresa dentro l’uovo. Sperano di trovarla le maggiori realtà sportive del territorio – Npc, Real Rieti e Football Club Rieti – che, reduci da un weekend tutto sommato positivo (vittoria Npc, pari Rieti e pausa per il Real), nel prossimo e alla vigilia di Pasqua, vivranno sfide decisive.

UN PUNTO – Partiamo dal calcio: non finisce sabato alle 14.30 la regular season del Football Club Rieti. Ma si può chiudere la “pratica” sotto la quale Capuano vuol mettere la firma: vincere o pareggiare con la diretta concorrente Bisceglie, significa premiare i tifosi e i sacrifici di Curci. Significa salvezza. Rinviata la festa col pari contro il Rende, per gli amarantocelesti solo due risultati su tre. E poi la palla passa a Curci (e a Gianni e Di Santo) per la costruzione di un futuro solido, in cui non rivivere il dramma della prima parte di stagione (per la quale fino a poche ore fa si sono pagate le conseguenze, tra multe e penalizzazioni).

TERZO POSTO – Continuiamo col basket: Rossi ieri ha praticamente messo fuori causa il “guru” Franco Ciani, incassando pure il plauso. Ma cosa si gioca la Npc, certa dei playoff? Si gioca il terzo posto che permetterebbe di sfidare l’ottava del girone est (attualmente Mantova). Con Treviglio è uno scontro diretto, o meglio, uno spareggio per dirla alla Rossi. Stessi punti e stesse ambizioni. Treviglio ha il favore di giocare in casa, Rieti dalla sua ha la spinta del +23 rifilato ad Agrigento. Ma occhio: con l’errore si rischia di finire sesti.

REAL – Last but not least, il Real Rieti. Piccola sosta per la grande amichevole del PalaGiovanniPaoloII, poi la Serie A torna nel fine settimana (venerdì) per l’ultima della regular season: Festuccia  deve blindare il terzo posto. Passi falsi non può farne. Napoli, infatti, ha 38 punti come gli amarantocelesti e può balzare in avanti al minimo errore. Finisse in parità, invece, Rieti gode degli scontri diretti favorevoli. E il terzo posto (dietro ad Acqua&Sapone e Pesaro) lancia un playoff interessante, con Rieti pronto a giocarsi il sogno scudetto, come ormai ci ha abituato nelle ultime stagioni.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.