comune_illuminazione_municipio2

Da tutta Europa alla scoperta di Rieti: evento He-Art of Europe

Il 12, 13 e 14 aprile, Rieti ospiterà le delegazioni di Spagna, Slovenia, Bulgaria, Grecia, Svezia, Francia e Albania che fanno parte del progetto “He-Art of Europe / Network of towns promoting heart culture, solidarity and integration”. Il progetto, che vede come capofila un’associazione teatrale slovena, ha ottenuto un finanziamento europeo nell’ambito della misura “Gemellaggio di Città”, ed ha individuato una serie di partner dei vari Paesi, in particolar modo Città di medie dimensioni. Per l’Italia partecipano il Comune di Rieti e il Comitato 10 Febbraio. Il progetto “He-Art of Europe” ruota intorno alla promozione dell’identità culturale e nazionale e al tema dell’accoglienza dei migranti. Prevede una serie di incontri organizzati dai partner nei rispettivi Paesi, incentrati sulla creazione degli “Heart points”, la cui natura è ad oggi oggetto di dibattito tra i partner proprio in queste settimane.

Le delegazioni europee saranno a Rieti il 12 aprile. Il 13 parteciperanno alle ore 10 ad un evento pubblico al Polo culturale di Santa Lucia “Rieti, a land of welcome and inclusion”, alle 12.30 alla presentazione del progetto in Sala Consiliare, alle 14 al ristorante “Le Tre Porte” dove verranno proposti prodotti tipici a cura dell’Alberghiero di Amatrice e verrà presentato agli ospiti il tessuto produttivo locale a cura della Camera di Commercio di Rieti, alle 16.30 saranno protagonisti di un tour della città, alle 18 prenderanno parte ad un confronto all’Auditorium Varrone insieme agli studenti del Liceo “Elena Principessa di Napoli”. Il 14 aprile visiteranno i Santuari francescani di Fonte Colombo e Greccio e alle 15.30, sempre presso il Polo Culturale di Santa Lucia” parteciperanno ad un confronto sui temi del progetto, prima di effettuare un secondo tour della Città.

“Anche questa iniziativa si inserisce nell’ambito dell’ampio lavoro di promozione del territorio che stiamo compiendo ormai da qualche mese – dichiara il Vicesindaco e assessore alle attività produttive, Daniele Sinibaldi – il Progetto He-Art of Europe ci permette, inoltre, di confrontarci direttamente e senza impostazioni precostituite, oltretutto in un’epoca storica particolarmente significativa per l’Europa, su alcune tematiche fondamentali per l’intero Continente”.

“Il Progetto He-Art of Europe ci ha consentito di far conoscere ed apprezzare l’identità e la cultura italiane oltre i confini nazionali – dichiara il Presidente del Comitato 10 Febbraio, Edoardo Fonda – desideriamo ringraziare l’Amministrazione comunale per il fattivo sostegno che ci ha sempre fornito nel corso dell’iniziativa e per aver messo a disposizione una cornice così suggestiva per l’evento conclusivo del Progetto”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email