Consiglio_Comunale_Mezzetti_GIA_8416_LIFE

Pd: “Il bilancio di previsione pieno di bollette da pagare e nessuna visione. Bocciati i nostri emendamenti”

“Un bilancio composto di bollette da pagare, stipendi e nessuna visione della città. Questo è quanto emerso dalla seduta di bilancio di venerdì. La politica che sarebbe dovuta essere la vera protagonista è rimasta sospesa, vista la grande difficoltà con la quale ci si muove tra le pieghe di un bilancio che non fa balzare in avanti la città. Agli aumenti già citati della Tari registriamo una mancanza di idee e programmazione nonostante ci si sta avviando a metà consiliatura”: lo scrive il Pd di Rieti dopo il bilancio di previsione del Comune di Rieti.

“Cioò che ci rammarica è che alcune idee in realtà le avevamo proposte attraverso gli emendamenti che come gruppo del Partito Democratico abbiamo proposto al consiglio, molti dei quali erano stati corredati dei pareri di regolarità contabile e tecnica; in sintesi avevamo individuato dove prendere le risorse e cosa farci ma la maggioranza ha preferito non accogliere le nostre istanze ed a colpi di maggioranza le ha rigettate interamente. Le proposte che avevano trovato riscontro positivo economico e tecnico erano la piantumazione di nuove alberature nei parchi cittadini, il rifacimento della pubblica illuminazione nel quartiere Piazza Tevere, l’acquisto di nuovi giochi per bambini da installare nei parchi cittadini, la nuova illuminazione pubblica nella frazione di Vazia, il rifacimento dei marciapiedi ed in particolare Via Salaria per l’Aquila, Via Isonzo, Via Cintia, Viale Maraini dall’incrocio con Via Porrara/Via Liberato Di Benedetto fino a Piazza XXIII Settembre, Viale Morroni dal cavalcavia di Porta D’arce alla stazione ferroviaria, la riqualificazione della piazza nel quartiere Piazza Tevere e il rifacimento del manto stradale di Via Terenzio Varrone. Il gruppo del Partito Democratico è stato l’unico gruppo a proporre gli emendamenti al bilancio, purtroppo con esito negativo. Proseguiremo con l’azione di proposta convinti che fare opposizione è comunque utile alla città più’ che un intralcio” conclude il Pd.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email