comune_rieti_3514_life

#IoCiSto: “Il Bilancio di previsione è virtuoso: ecco cosa faremo per sport, cultura e scuola”

Il gruppo consiliare #ioCisto, attraverso i suoi rappresenti nell’amministrazione comunale, l’assessore alla Cultura, Gianfranco Formichetti, il consigliere delegato allo Sport, Roberto Donati e il consigliere delegato alle politiche Scolastiche e Università Letizia Rosati dichiara, all’indomani dell’approvazione del bilancio previsionale, “la propria soddisfazione per il percorso virtuoso intrapreso dall’ente che consente di consolidare i risultati attesi e le aspettative dei settori rappresentati. Nonostante la situazione di criticità in cui versano le casse comunali, l’operato dell’assessore Valentini e degli uffici finanziari, consente, un piano di rientro di 3 milioni di euro per l’anno che verrà e altrettanti nel futuro triennio permettendo all’ente di superare, nell’arco di questa legislatura, non solo le note difficoltà, ma di promuovere azioni significative sul territorio affinché la promozione culturale-turistica, sportiva ed educativa siano di slancio alla vita della collettività tutta”.

“Si sottolinea – dice l’assessore Formichetti – quindi che nel settore Cultura il progetto Atelier Arte, bellezza, Cultura animerà, per ben 18 mesi, le attività presso il polo di Santa Lucia a cui si aggiungerà, sin dal 18 maggio prossimo, una mostra dei preziosi atlanti storici della Biblioteca Paroniana; questi ultimi rappresentano un unicum nel territorio nazionale per qualità e quantità. A seguire, nel mese di settembre, dopo il successo della prima edizione tornerà Liberi sulla carta che vedrà anche la premiazione dell’affermato Premio letterario città di Rieti. Per il periodo invernale si preannuncia la rinnovata collaborazione con la Curia diocesana del progetto La valle del primo Presepe, nato da un’idea del vescovo Pompili. Contestualmente il nostro magnifico teatro ospiterà il Reate festival che, nell’ultima edizione, ha coinvolto ben tremila bambini divenendo un vero laboratorio di educazione all’ascolto; il nuovo progetto Scuole sarà incentrato sulla Turandot di Puccini. Non mancherà il Premio Internazionale della Danza con un indotto di mille visitatori sia nel mese di aprile che nell’edizione estiva. Per quanto concerne la stagione di prosa la prossima si arricchirà del doppio spettacolo, mentre, l’attività museale vedrà l’inaugurazione della sala della didattica presso la sezione storico-artistica nel palazzo di Città. Da segnalare il restauro del comodino di Calcagnadoro, atteso da tempo, che restituirà alla fruizione della collettività un bene prezioso”.

“Per quanto concerne l’impiantistica sportiva – dice Roberto Donati – è doveroso sottolineare che non mancheranno azioni di manutenzione straordinaria dell’impiantistica sportiva, tese alla miglior fruizione delle strutture che sono un pregio della città. La copertura economica per le convenzioni con le società sportive che gestiscono attraverso bandi pubblici i nostri impianti sportivi in città come nelle frazioni. Supporto in servizi ed economici per le maggiori manifestazioni sportive in città, come essere di nuovo in lizza per ospitare una partita del torneo 6 nazioni di rugby under 19 anche nel 2019, dopo Italia-Irlanda di pochi mesi fa, Il Passaggio delle Mille Miglia, il Museo itinerante automobilistico più bello al mondo nel 2019, continuare ad intervenire ad investire sul Terminillo nel Campo d’altura “E.Leoncini”, che ci permetterà di ospitare di nuovo una squadra professionistica per il raduno estivo dopo aver ospitato il Frosinone Calcio nel 2017 e il Lecce Calcio nel 2018, entrambe militanti nel campionato di Serie B. Il confermato supporto per i Campionati Europei Under 18 di Atletica Leggera che ospiteremo a Rieti nel 2020, il supporto a manifestazioni locali di alto profilo come il Rieti Sport Festival, la Scopigno Cup, il 2° Trofeo Città di Rieti” di ciclismo categoria dilettanti Elite under 23, la fase Nazionale del campionato italiano under 16 Maschile di Pallavolo già assegnato a Rieti e la storica cronoscalata automobilista in salita, la Coppa Carotti che nel 2019 dopo il grande lavoro fatto nell’edizione 2018 tornerà a far parte del Campionato Italiano di Corsa in Montagna. L’obiettivo resta sempre quello di realizzare le nostre linee programmatiche di governo: migliore il più possibile la nostra impiantistica sportiva per poter ospitare manifestazioni di alto profilo per generare turismo sportivo per la nostra città e per i nostri cittadini”.

“Per quanto attiene le Politiche scolastiche – dice Letizia Rosati – si segnala l’intensa attività appena conclusa con una serie di incontri dal forte carattere educativo su temi di attualità legati al disagio ed alla devianza giovanile. Alle scuole della città sono stati offerti incontri sui temi dell’inclusione attraverso la resilienza possibile grazie allo Sport; giornate di approfondimento sull’alcoolismo e la dipendenza da social. Ben tre incontri sullo scottante e dilagante fenomeno del bullismo e cyberbullismo aperti anche ai genitori; seminari pomeridiani per educatori e adulti sui temi dell’ideologia Gender e l’alleanza scuola-famiglia. Tale attività è stata portata avanti con l’assessore ai Servizi sociali, Palomba. Per quanto concerne il settore Università si è sostenuta con convinzione l’attività della nuova amministrazione provinciale che vuole dotare la Sabina Universitas di una nuova e prestigiosa sede in centro storico: palazzo Aluffi. L’edificio per ubicazione e caratteristiche, ridarà slancio alla vita in città oltre a risultare più consono alle attività universitarie. In tal senso si inaugurerà una nuova stagione di coinvolgimento e accoglienza nei confronti degli studenti stranieri che frequento il corso di Ingegneria sismica, da poco avviato”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email