sdr

Un atelier creativo tra robotica e stampante 3D per i ragazzi della scuola “Florido”

Giovedì 14 marzo, alla presenza del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Poggio Moiano Giuliana Calviello e del sindaco di Poggio Nativo Giuseppe Carconi, presso la Scuola Secondaria di I grado “Francesco Florido” di Poggio Nativo, è stato inaugurato il nuovo atelier creativo: un laboratorio tecnologico, pensato e strutturato per lo sviluppo di competenze chiave in contesti multimediali e multidisciplinari.

L’aula, una delle prime tra le scuole della provincia, sarà coordinata dal prof. Luca Tavani, che guiderà gli alunni nelle varie attività, volte a riunire il sapere al saper fare. La dotazione del laboratorio prevede scanner e stampante 3D, kit di robotica, configurabili su diversi livelli di complessità costruttiva e di programmazione, kit con utensili per applicazioni manuali, stazioni scaldanti, avvitatori e strumenti di vario tipo. “Si ringrazia la dirigenza scolastica e l’amministrazione comunale per la realizzazione di questo laboratorio” fanno sapere da Poggio Nativo.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email