foto_modificato-5

Nuove poltrone per l’oncologia del De Lellis: la donazione

Grazie ai contributi del 5 per mille raccolti dal Comitato Ancos di Confartigianato Rieti, saranno donate due poltrone oncologiche al reparto di Oncologia dell’Ospedale San Camillo De Lellis. La consegna ufficiale si terrà oggi, venerdì 7 dicembre alle ore 12 presso il presidio ospedaliero. Viene replicata a Rieti una lodevole iniziativa già realizzata lo scorso anno dal Comitato Ancos di Confartigianato Avezzano, che ha coinvolto l’Associazione reatina in questo progetto.

“La nostra idea è stata quella di contribuire, nel nostro piccolo, al percorso di cura cui sono sottoposti ogni giorno i malati oncologici – dichiara Raffaella Rauso, direttore del Patronato Inapa e segretario Ancos Confartigianato Imprese Rieti – L’iniziativa nasce dalla volontà di migliorare sempre di più l’accoglienza dei pazienti rendendo le ore di attesa per la terapia meno disagevoli e scoraggianti. Si tratta di poltrone confortevoli e di ultima generazione, studiate per garantire comodità e sicurezza al malato oncologico durante le sedute chemioterapiche. Questa donazione rappresenta per noi, oltre che l’occasione per rispondere ad esigenze reali, anche un ulteriore tassello verso il perfezionamento dell’Ospedale Civile di Rieti. È un piacere per noi condividere questa donazione con tutta la cittadinanza, oltre che con l’equipe medica del reparto di oncologia che ci ha accolto”.

“Grazie al Comitato Ancos di Avezzano, ha affermato Maurizio Aluffi, Direttore di Confartigianato Imprese Rieti, in particolare alla collega Cristina Rauso per il suo costante impegno e per la sua sensibilità verso temi e problemi che fanno parte, purtroppo, della vita quotidiana di molte famiglie. Questa iniziativa si somma alle varie azioni di sostegno alla comunità che Ancos Confartigianato di Rieti ha realizzato in questi anni, dal  minibus per il trasporto disabili donato alla fondazione di partecipazione “Vincere Insieme” del Comune di Cantalice, al defibrillatore donato alla Polisportiva 4 Strade, alla struttura per il teatro sociale che presto vedrà la luce nel comune di Amatrice”.

Alla consegna delle poltrone, oltre al Primario del reparto di oncologia Dott.ssa Anna Ceribelli e agli infermieri del reparto, saranno presenti: Franco Lodovici, Presidente Confartigianato Imprese Rieti; Maurizio Aluffi, Direttore Confartigianato Imprese Rieti; Gianfranco Brunelli, Presidente Ancos Confartigianato Imprese Rieti; Raffaella Rauso, Segretario Ancos  Confartigianato Imprese Rieti; Cinzia Francia, Responsabile Società di Servizi Confartigianato Imprese Rieti.

Ancos è l’Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive che si è costituita nel 2002 all’interno del sistema Confartigianato come articolazione organizzativa autonoma senza finalità di lucro. Grazie alle innumerevoli attività portate avanti fin dalla sua nascita, ha ottenuto nel 2006 un riconoscimento ufficiale quale ente nazionale con finalità assistenziali dal Ministero dell’Interno e nel 2010 il riconoscimento come Associazione di Promozione Sociale. Ancos è uno dei soggetti ammessi alla ripartizione del 5 per mille, che viene utilizzato per finanziare iniziative di carattere sociale, aiutando concretamente quanti si trovano in condizioni di disagio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.