Senza titolo-1

Enrico Aragona al Tg1: spiega il nuovo sistema che “anticipa” i reati e avvisa la Polizia

Prevedere i reati prima che avvengano per intervenire tempestivamente e bloccare i malintenzionati. Si chiama XLaw il nuovo software con algoritmo speciale che è in dotazione alla Polizia.

Ieri, a Venezia, il primo arresto: quello di un borseggiatore, “anticipato” proprio dal software. A presentare l’innovazione per i controlli del territorio, è l’ex capo della Municipale di Rieti, Enrico Aragona che oggi, nel servizio del Tg1 delle 13.30 ha spiegato il funzionamento del nuovo programma.

“Il sistema prevede cosa avviene da qui a due ore sul territorio – ha detto Aragona, ora vice questore e dirigente della Volante a Venezia – Non è fantascienza, ma un sistema che a livello nazionale potrà dare grandi risultati”.

Nel video, il servizio del Tg1 al minuto 22.40 – GUARDA

Foto: Rai – RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.