Home / Archivio / IL METEO DI RIETILIFE – È un autunno “caldo”: weekend con temperature sopra la media
autunno_soleFRA_6702_

IL METEO DI RIETILIFE – È un autunno “caldo”: weekend con temperature sopra la media

(di Matteo Vasconi) La situazione meteorologica è stata caratterizzata – nei giorni scorsi – dalla presenza di un vortice depressionario sul Mediterraneo centro-occidentale, associato a precipitazioni di forte intensità su Nord-Ovest e Sardegna e nuvolosità compatta su gran parte del Paese. Nelle prossime ore e nel weekend – tuttavia – il tempo si mostrerà maggiormente stabile per l’affermazione di un campo di alta pressione. Le temperature sono attese in lieve aumento, nei valori massimi, in calo in quelli minimi, su valori comunque ancora al di sopra della norma del periodo. Di seguito il tempo previsto sulla provincia di Rieti, più in dettaglio:

VENERDÌ 12 OTTOBRE Cielo sereno o poco nuvoloso nel resto della giornata. Temperature massime in aumento: valori intorno ai 22°- 23° C nel capoluogo, mediamente intorno a 17°- 19° C nelle valli dell’Amatriciano. Venti deboli.

SABATO 13 OTTOBRE Cielo sereno o poco nuvoloso per tutta la giornata, salvo qualche foschia/banco di nebbia nelle valli durante le prime ore della mattinata. Temperature minime in calo, massime con poche variazioni: minime tra 7°- 10° C nel capoluogo, 5°- 8° C nelle valli dell’Amatriciano; massime tra 22°- 23° C e 17°- 19° C rispettivamente. Venti deboli.

DOMENICA 14 OTTOBRE Cielo sereno o poco nuvoloso per tutta la giornata, con qualche nube più consistente nel corso del pomeriggio. Possibili foschie/banchi di nebbia nelle valli durante le ore più fredde. Temperature minime e massime con poche variazioni: valori minimi tra 7° e 1° C nel capoluogo, mediamente intorno a 4°- 7° C nelle valli dell’Amatriciano; massime tra 21°- 23° C nel capoluogo, mediamente intorno a 16°- 19° C nelle valli dell’Amatriciano. Venti deboli.

TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI Sembra al momento probabile che l’inizio della prossima settimana possa essere caratterizzato da maggiore variabilità, per flussi di aria umida verso le nostre regioni. Le temperature sono attese stazionarie o in lieve diminuzione rispetto ai valori dei giorni precedenti, ancora al di sopra della norma del periodo.

Foto: Francesco PATACCHIOLA ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*