Home / Archivio / Gli studenti reatini tornano in classe. Il Prefetto: “Siete la promessa e la realtà dell’Italia”
inizio_scuola_

Gli studenti reatini tornano in classe. Il Prefetto: “Siete la promessa e la realtà dell’Italia”

Il Prefetto di Rieti, Giuseppina Reggiani, ha inoltrato il suo saluto agli studenti reatini che tornano tra i banchi in questi giorni: da inizio settembre e fino al 17 settembre, le bambine e i bambini reatini, le ragazze e i ragazzi, torneranno ad assistere alle lezioni.

Care studentesse, cari studenti, l’anno scolastico è ormai al suo avvio ed io desidero rivolgere a tutti voi, ai vostri docenti, alle vostre famiglie ed a tutti coloro che lavorano nel mondo della scuola l’augurio delle Istituzioni e mio personale, per un sereno inizio.

Questo territorio, che ho avuto modo di conoscere nelle mie prime settimane di lavoro, così ricco di eccellenze anche nel campo culturale, tanto da aver dato i natali dall’imperatore Vespasiano, fino al cantautore Lucio Battisti, vanta la presenza di un corpo docenti di elevata professionalità, che sono certa, voi saprete mettere a buon profitto.

Ed è proprio nel quadro di una collaborazione costruttiva fra scuola, famiglia ed Istituzioni che miri a superare le fragilità attraverso il dialogo operoso e la tutela dei presidii scolastici, che auspico una rinnovata stagione di doveri civici, da parte di tutti gli attori, nel vostro interesse.

A voi, care studentesse e cari studenti, che siete la promessa e la realtà dell’Italia prossima futura ed a tutti coloro che lavorano per una scuola di eccellenza, auguro, in linea con le direttive ministeriali, un proficuo e sereno anno scolastico.

In bocca al lupo, ragazzi!

Foto: LUCANTONI ©

Print Friendly, PDF & Email