deposito_cotral_zingaretti_2961_life

Cotral, torna all’origine la corsa Rieti-Amatrice | Novità per Terzone di Leonessa

A partire da sabato 9 giugno, con l’entrata In vigore del servizio non scolastico, la linea Rieti – Amatrice A/R riprende il suo percorso originario. Conseguentemente, il servizio navetta da/per Torrita, attivo da settembre 2016, viene superato, grazie alla riapertura al transito di corso Umberto.

Migliorato anche il servizio da/per Terzone e Leonessa verso Rieti. Nei giorni festivi due corse al giorno collegheranno Rieti a Terzone alle ore 8:30 e alla ore 17:30 e due corse garantiranno il servizio da Terzone a Rieti alle ore 10 e alle ore 19, in coincidenza con le corse per Roma in arrivo e in partenza dal capoluogo Sabino.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. Cristiano Baldoni

    Buongiorno, riscontro che sul sito cotral si dichiara “il potenziamento” dei collegamenti Rieti Roma, nel periodo non scolastico. Orbene, il nuovo servizio offerto è assolutamente inefficiente. A parte il passaggio per la stazione FS di Passo Corese, la corsa delle 7.30 passa per Borgo Quinzio e percorre tutta la salaria, anziché l’autostrada. Il risultato è che, pur partendo 5 minuti in anticipo rispetto al precedente orario, arriva a Castel Giubileo circa 30 minuti dopo la corsa originaria. Anche al ritorno il percorso si allunga. Tra l’altro non è dato sapere (ma certamente lo scoprirò presto a mie spese) quali corse da Roma nel pomeriggio percorrono l’autostrada o la salaria. Per chi si reca a Roma saltuariamente forse non è un gran danno. Ma per chi pendola giornalmente, si tratta quasi di un’ora in più di percorrenza giornaliera, 5 ore in più su base settimanale. Tra l’altro, per riuscire ad arrivare in tempo in ufficio, dovrò adattare i miei orari e partire con la corriera delle 7. quindi anticipare la sveglia alle 6.15. Al contempo mi vedrò privato al rientro della possibilità di passare del tempo prezioso in famiglia. Un servizio efficiente è stato trasformato in un viaggio della speranza. Altro che potenziato!! Sono un fedele abbonato con tessera annuale. Prego la società Cotral di riconsiderare con urgenza le decisioni alla base di questo nuovo orario, oltraggioso per i pendolari che fanno affidamento sull’unico servizio pubblico per recarsi a Roma da Rieti, che dista appena 70km dalla capitale.