Home / Archivio / Npc, addio playoff: la sconfitta con Tortona toglie (quasi) tutte le speranze / TUTTE LE FOTO DEL MATCH
Benedusi_GIA_1161_life

Npc, addio playoff: la sconfitta con Tortona toglie (quasi) tutte le speranze / TUTTE LE FOTO DEL MATCH

(di Roberto Pentuzzi) La Npc Rieti non riesce a chiudere con un successo la stagione in casa e cede agli Orsi Tortona 58-67.

I reatini non hanno disputato una bella partita, non sono riusciti a mettere la consueta intensità in campo e questo costerà l’ingresso ai play off.
Le prime otto posizioni in classifica non sono ancora del tutto definite, la matematica darebbe qualche piccola speranza alla squadra di Nunzi, ma le combinazioni di sconfitte delle altre sono troppo difficili da verificarsi, quello di stasera è virtualmente un addio ai play off, viste le concomitanti vittorie di Casale e Treviglio che raggiungono quota 30, a seguire ci sono Trapani, Latina ed Eurobasket a 28, e solo dopo Rieti a 26.
Non sono bastati i 26 punti di Sims, contro i due americani Cosey e Greene, la Npc ha giocato con pochissimi sprazzi di bel gioco, Tortona ha gestito quasi tutto il match.
Luciano Nunzi ha dovuto rinunciare a Marcos Casini, mentre Demis Cavina ha avuto a disposizione Ricci ed Alviti.
Nel primo tempo a tenere in equilibrio la gara sono gli errori di entrambe le parti, partita tutt’altro che spettacolare, se non fosse per le tre schiacciate di DeShawn Sims, che al riposo è l’unico giocatore in doppia cifra 11, mentre Tortona raccoglie punti, come previsto dai due americani Cosey 8 e Greene 9, la prima frazione si chiude sul 18 pari, la seconda 29-32, la Npc soffre la difesa avversaria e non riesce a trovare fluidità di gioco.
Ultimi due quarti in cui solo il 40 pari ha riacceso qualche speranza, però Rieti è sembrata mentalmente arrivata, non si è vista la brillantezza e voglia di vincere che ha coinciso con le 6 vittorie consecutive, Cosey ha puntualmente ricacciato indietro gli avversari con le sue triple, Pepper e compagni non hanno mai sfruttato le azioni offensive per il controsorpasso.

Foto: Gianluca VANNICELLI / Agenzia PRIMO PIANO ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*