cherubini life_6043

“Tre e trentasei”, Monica Cherubini canta la canzone dedicata ad Amatrice / VIDEO

“A poche ore dal terremoto mi arrivò in piena notte una canzone scritta da Gianni Drudi di Forlì il quale con parole profonde e sofferte aveva riassunto tutto quello che stava accadendo intorno a noi”. Lo dice la cantante reatina Monica Cherubini, che a Cantando Ballando su Canale Italia ha ha interpretato un brano dedicato ad Amatrice intitolato “Tre e Trentasei“.

“Quella notte – continua Monica Cherubini – ho pianto dalla forte emozione ed ho sentito dentro me che sarebbe stata quella la canzone che rappresentava il nostro stato d’animo, solo noi possiamo capire cosa si sente a riconoscersi in quelle immagini ed in quel nostro ‘dialetto’ che sapeva di casa anche per chi una casa non l’aveva più. Finalmente ieri sera ho dato sfogo alle emozioni come solo un artista può fare: la mia voce tremava e il mio canto era colmo di pianto. A tarda notte anche il sindaco Sergio Pirozzi ha voluto essere con me e con la sua Amatrice inviandoci un messaggio di ringraziamenti, ed io ancora ho i brividi, i proventi dalla vendita di questo disco saranno devoluti in favore delle popolazioni terremotate”.

Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email