borgo

I piccoli sbandieratori di Borgo Velino salutano Papa Francesco e conquistano Piazza San Pietro

Domenica scorsa, organizzata da Anci Lazio, si è tenuta la manifestazione regionale dei Cammini del Lazio: “Tutti i Cammini portano a Roma – A cento chilometri dal centro della cristianità” per il Giubileo della Misericordia.

All’invito dell’Anci, rivolto ai comuni laziali, ha aderito anche Borgo Velino con la partecipazione degli sbandieratori e musici accompagnati dal consigliere comunale Renato Aloisi. La scelta di portare le “nuove leve” si è rivelata ottima. Appena arrivati, i giovanissimi Edoardo, Cristian, Matteo, Micol, Nicolò, Valeria, Cristopher e Alessandro si sono esibiti  in piazza San Pietro con  virtuosismi di bandiera di alto livello, raccogliendo moltissimi applausi dai tantissimi turisti e fedeli provenienti da tutta Italia e dall’estero.

È seguita la  partecipazione alla Santa Messa di Papa Francesco: a tutti i gruppi e le autorità era stato riservato un posto sul sagrato. Per questi giovani è stata un’occasione unica ed entusiasmante, stare seduti a pochissimi metri dal Santo Padre.  Per concludere c’è stata poi una sfilata lungo via della Conciliazione da parte di tutti i gruppi folkloristici partecipanti alla manifestazione. Una via affollatissima dalle numerosissime persone che defluivano da piazza San Pietro che sono rimaste estasiate nel vedere piccoli volteggiare abilmente le bandiere. “Questi giovanissimi sono una realtà e rappresentano un valore aggiunto agli spettacoli che la compagine ‘velinate’ esegue in tutta Italia ed all’estero” fanno sapere dal gruppo.

Foto: SBANDIERATORI BORGO VELINO ©

Print Friendly, PDF & Email