Home / Archivio / Greccio entra ufficialmente nel club dei Borghi più Belli d’Italia
Greccio_Life

Greccio entra ufficialmente nel club dei Borghi più Belli d’Italia

La Via di Francesco che conduce i pellegrini da Assisi, passando per Greccio, fino a Roma è uno dei cinque percorsi manifestofacenti parte del progetto “Italian Wonder Ways” nato in occasione del Giubileo straordinario voluto da Papa Francesco, pellegrino nella terra di Greccio proprio il 4 gennaio 2016, e nell’anno nazionale dei cammini indetto dal Ministero per i Beni Culturali.

Per promuovere questi tracciati il consorzio “Francesco’s Ways” con cui da tempo il Comune di Greccio ha stretto un protocollo d’intesa, in collaborazione con la Regione Lazio, ha organizzato un “educational internazionale” in cui gruppi di giornalisti e bloggers provenienti dai cinque continenti, percorreranno la via di Francesco ed in particolare il tratto che dall’Umbria arriva nel Lazio, da Stroncone a Greccio. Il gruppo di giornalisti avrà modo così di scoprire i piccoli borghi, le comunità locali, le tradizioni, gli eventi e Greccio, con le sue molteplici peculiarità si sposa a perfezione con questa iniziativa.

La giornata, interamente dedicata alla valorizzazione di Greccio e del suo territorio, vedrà la partecipazione di numerosi esperti del settore turistico ed in particolar modo i dirigenti del Club dei Borghi più Belli d’Italia che saranno a Greccio per sancire ufficialmente l’ingresso del Comune francescano all’interno del Club e per consegnare la bandiera che sventolerà all’interno del nostro borgo. È prevista, oltre ad altre varie figure, la presenza del Presidente Nazionale dei Borghi, Fiorello Primi e del Coordinatore Regionale Antony Astolfi.

Prenderanno parte alla giornata anche alcuni operatori economici produttori di prodotti tipici che saranno presto inseriti nel registro comunale De.Co. Artigiani locali facenti parte del laboratorio del presepe, guidati dal M° Manfredo Proietti faranno vedere i delicati passaggi nella creazione artistica dei presepi. Ad accogliere gli ospiti non mancheranno autorità civili, militari e religiose, gli alunni delle scuole ed i figuranti del Presepe di Greccio.

Una giornata all’insegna della scoperta della Valle Santa, dei luoghi, dei sentieri e degli angoli del borgo tanto amati da Francesco di Assisi Con l’occasione non potrà mancare la visita al Museo dei Presepi ed al Santuario Francescano del Presepio.

Foto (archivio) RietiLife ©

PrintFriendly and PDF