grillotti_ANSA27life

Calamità del 2014, 5 milioni di euro ai privati per i danni causati dal maltempo

Una buona notizia per i privati colpiti dagli eventi alluvionali conseguenti al maltempo verificatosi tra il 31 gennaio ed il 4 febbraio 2014. Dalla presidenza del Consiglio, infatti, è stato previsto che il contributo a loro favore raggiungerà il tetto totale di 4mln 800mila euro, corrispondente al 50% complessivo dei fabbisogni oggetto di ricognizione, con riferimento ai danni subiti dal patrimonio edilizio. Come da ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione civile, ed in attuazione alla delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio scorso, abbiamo immediatamente informato Comuni e Municipi interessati, sulle procedure inerenti le modalità di richiesta del contributo. Per quel che riguarda la capitale, si tratta dei Municipi X, XI, XIII, XIV, XV. Per la provincia di Roma, dei Comuni di Capena, Fiano Romano, Filacciano, Montebuono, Morlupo, Riano, Rignano Flaminio, Sacrofano, Torrita Tiberina. Per la provincia di Rieti, dei Comuni di Collevecchio, Forano, Magliano Sabina, Micigliano, Montopoli Sabina, Poggio Mirteto, Tarano, Torri in Sabina. Per la provincia di Frosinone, del Comune di Arnara”.

 Lo dichiara in una nota l’assessore alle Infrastrutture, Politiche abitative ed Enti locali della Regione Lazio, Fabio Refrigeri.

Foto: (archivio) Grillotti ©

Print Friendly, PDF & Email