BAGNI_STAZIONE21

In treno a Roma passando per Terni, summit in Comune: “La linea va potenziata”

Potenziare la linea ferroviaria Rieti-Terni-Roma. Il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, e l’assessore alla mobilità, Carlo Ubertini, hanno promosso, venerdì in Comune, un incontro sul nevralgico e antico tema dei collegamenti viari, prevalentemente rivolto, fermo restando il trasporto su gomma, al capitolo del trasporto ferroviario e alle opportunità che questo, oggi, manifesta.

All’incontro, coordinato dall’assessore Ubertini, hanno partecipato il consigliere regionale Daniele Mitolo, il consigliere provinciale con delega alla viabilità, Giulio Falcetta, e i rappresentanti dei sindacati confederali, Walter Filippi e Luigi Cocumazzo per la CGIL, Alberto Paolucci per la UIL, Fabrizio Tomassoni per la CISL, oltre l’esperto del settore Gabriele Bariletti.

A seguito di un intenso confronto, la riunione ha stabilito unanimemente di considerare il potenziamento del trasporto ferroviario della linea Rieti-Terni-Roma come priorità, necessariamente perseguibile e oggettivamente percorribile, verificando contestualmente tutte le condizioni di realizzabilità prevalentemente attraverso un rapporto con RFI.

Si è inoltre stabilito di strutturare allo scopo un tavolo permanente, con eventuali nuovi ingressi funzionali all’obiettivo, per accompagnare il processo avviato, nell’unità delle forze in campo.

Foto: RietiLife © 

Print Friendly, PDF & Email