image

+++FLASH+++ GIUBILEO, GRANDE ATTESA PER L’APERTURA DELLA PORTA SANTA: CATTEDRALE E SANT’AGOSTINO GREMITE

FLASH – Grande attesa stamattina a Rieti per l’apertura della Porta Santa della Cattedrale di Santa Maria, che si spalancherà alle 11, dopo una breve processione dalla basilica di Sant’Agostino. Nel pomeriggio in tutte le parrocchie si provvederà a garantire la Celebrazione Eucaristica anche se non abitualmente prevista così da venire incontro a quanti non avessero potuto partecipare, e per tutto l’Anno Santo ci sarà la possibilità della confessione sacramentale, che dal lunedì al sabato sarà garantita al mattino e al pomeriggio nella Cattedrale.

Per ottenere l’indulgenza durante l’Anno Santo inaugurato l’8 dicembre a Roma da Papa Francesco occorrererà quindi recarsi nelle chiese “particolari” della diocesi individuate dal vescovo Domenico Pompili: oltre alle cattedrali di ciascuna diocesi, i vescovi possono indicare luoghi e santuari di particolare rilevanza come “chiese giubilari”, nelle quali sarà possibile godere di tutti i benefici spirituali concessi solitamente nelle basiliche romane durante gli anni santi.

Nella diocesi reatina, insieme alla Cattedrale di Santa Maria, si potrà attraversare la Porta Santa nella Casa Circordariale (apertura il 24 dicembre), nel santuario del Santisimo Crocifisso (chiesa di Santa Barbara in Agro, apertura il 14 febbraio) e nel santuario francescano di Poggio Bustone (apertura il 3 aprile).

Foto: GRILLOTTI ©

Print Friendly, PDF & Email