Tirelli_Pandolfi_3081_Mess

FABRIZIO TIRELLI È L’UOMO RIETILIFE: “MERITAVAMO DI VINCERE”

Il sentitissimo derby tra Rieti e Viterbese finisce 0-0, ma il Rieti approfitta dei ko di Arzachena e Albalonga e sale al secondo posto in coabitazione col Grosseto. Oltre seicento gli spettatori sugli spalti dello Scopigno e bel tifo per una gara corretta e spettacolare. Sugli spalti rpesente anche il patron della Viterbese, Piero Camilli, oggetto dei cori degli ultras amarantocelesti. Match pienissimo di occasioni per la squadra di casa, che non riesce a finalizzare quanto crea di buono soprattutto nella ripresa, tra le zampate di Marcheggiani e quelle di Battisti ma anche quelle di Tolomei e Martorelli. Viterbese forte in difesa ma inconcludente in attacco. L’Uomo RietiLife è Tirelli per quanto creato nella metà campo: la stampa lo sceglie senza dubbi. Tutti i risultati e la classifica. “Avremmo meritato noi per come è andata la partita. Comunque per me è un punto guadagnato” dice l’allenatore del Rieti, Paris. “Il campo ha detto che se c’era una squadra che meritava, quella era il Rieti” ha ribattuto Tirelli, man of the match. Domenica il Reiti gioca contro l’Arzachena prima in classifica. Foto: Gianluca VANNICELLI / Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email