sepino

GLI STUDENTI DEL VARRONE A CAMPOBASSO PER UNA CAMPAGNA DI SCAVI ARCHEOLOGICI

L’anno scolastico 2014/2015 si è concluso, ma non per tutti. Alcuni  studenti, grazie ad un progetto condiviso tra il Liceo Classico, guidato dal Dirigente Scolastico Lidia Nobili, e l’Università degli Studi di Perugia nella figura del Professor Maurizio Mattein Chiari, docente di “Topografia dell’Italia Antica”, hanno partecipato ad una vera Campagna di scavo archeologico presso il sito archeologico di San Pietro di Cantoni di Sepino in provincia di Campobasso. L’attività ha avuto inizio lunedì 22 luglio ed è terminata sabato 27 luglio.

 

Sotto la supervisione dei docenti, Prof. Anna Pasquetti e Maria Flavia Perotti,  gli studenti si sono preparati per affrontare nel modo giusto questa particolare esperienza, partendo da una profonda motivazione e approntando tutto il materiale richiesto per le attività in campo (cappello, guanti, scarpe antinfortunistiche, ginocchiere, zaino cancelleria e strumenti da disegno, borraccia, ecc.).  Le attività si sono svolte  sia in campo, quindi scavando e recuperando i reperti che venivano rinvenuti, sia in laboratorio per la classificazione, la datazione e la ripulitura degli stessi.

 

Sotto la guida dei tutors dell’Università di Perugia e degli altri studenti Universitari i ragazzi del “Varrone” si sono fatti onore, dimostrando passione, interesse, ma anche spirito di sacrificio ed uno spiccato adattamento a dei ritmi non usuali per loro. A tutti i partecipanti è stato rilasciato un attestato di partecipazione che documenta il periodo di presenza e il lavoro svolto nello scavo. Gli studenti partecipanti sono: Asia Aleandri, Giulia Angeloni, Bianca Buzzi, Aurora Caprioli, Marco del Din Giulia De Acutis, Lavinia Eleuteri, Lucrezia Gatti, Angelica Giammusso, Alice Graziani, Leonardo Murino, Mattia Rossi e Giulia Saulli,  che hanno dato un contributo tutto reatino alla XXV Campagna di scavo  in  Comune di Sepino. I tutors e tutta la Direzione scientifica hanno salutato calorosamente la partenza del nostro gruppo  auspicando la loro partecipazione anche alla XXVI Campagna di scavo prevista per il 2016. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email