Schermata 2015-04-09 alle 19.22.26

TORNA LA MILLE MIGLIA: A RIETI IL 15 MAGGIO

Torna la Mille Miglia. La rievocazione automobilistica toccherà Rieti il 15 maggio, nella seconda tappa, e farà il bis dopo il successo del 2014, quando in centro sfilarono anche le auto guidate dagli attori Jeremy Irons e Adrien Brody (guarda le foto). LA 33ESIMA EDIZIONE Nel 2015, dopo la positiva esperienza dell’anno precedente, la Mille Miglia continuerà ad essere disputata in quattro tappe, per altrettante giornate. Si tratta di una scelta che genera forti ripercussioni sull’intero programma e sul percorso, che nel 2014 hanno riscosso entusiastica approvazione da parte del pubblico. La tappa in più con un ampliamento degli orari di passaggio, ha consentito a più persone di assistere al passaggio delle 435 vetture in gara: in particolare, i bresciani hanno mostrato di gradire lo spostamento dell’arrivo della Corsa dal sabato sera all’ora di pranzo della domenica, che ha consentito l’affluenza pure alle famiglie e ai più giovani. Nella scorsa edizione, il percorso aveva subito delle modifiche allo scopo di tornare a far transitare la Mille Miglia in località dove era assente da anni. Quest’anno, proseguendo con la medesima filosofia, sono state apportate alcune variazioni. La prima tappa, con partenza anticipata al primo pomeriggio di giovedì 14 maggio, si concluderà a Rimini. Il giorno dopo, la seconda tappa porterà i concorrenti, come tradizione nella serata di venerdì, a Roma, dopo aver attraversato Rieti; sabato 16, il percorso dalla capitale resterà pressoché invariato fino alla Toscana. Dopo Pisa e Lucca, riprendendo il passaggio della Mille Miglia del 1949, le vetture in gara valicheranno il Passo della Cisa, rinverdendo la leggendaria scalata di Clemente Biondetti ed Ettore Salani sulla Ferrari 166 MM, poi vittoriosi a Brescia. La terza tappa sarà conclusa a Parma: da qui, la domenica mattina, i concorrenti faranno ritorno a Brescia, ripetendo l’arrivo all’ora di pranzo, tanto gradito lo scorso anno. Il tragitto di questa ultima tappa non è ancora del tutto definito: il Comitato Organizzatore e il Team della Mille Miglia 2015 stanno in queste settimane verificando la possibilità di un passaggio della Corsa da Milano, che è sub iudice al rispetto dei vincoli tecnico sportivi, degli orari e della compatibilità con la carovana della Freccia Rossa, nel rispetto delle esigenze di sicurezza e di transito legate all’organizzazione di un evento straordinario quale è Expo Milano 2015. Con i comuni interessati e i responsabili dell’Esposizione, si sta pertanto valutando l’impatto delle vetture della Mille Miglia -tra partecipanti, organizzatori, assistenze, media e seguiti di vario tipo – con la viabilità locale, occupata dai visitatori del sito espositivo di Rho, presumibilmente assai numerosi la domenica mattina. Foto (archivio 2014): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email