UBERTINI4

UBERTINI: “VIA VAZIA, RISOLVEREMO I DISAGI CON UNA ROTATORIA ALL’INCROCIO DELL’EX MANICOMIO”

“Via Vazia, risolveremo i disagi con una rotatoria all’incrocio dell’ex manicomio”. Intervista a RietiLife Tv (clicca qui per guardarla) dell’assessore alla Viabilità del Comune di Rieti, Carlo Ubertini. Dopo mesi, ancora non si placano ancora le polemiche di residenti e operatori commerciali sull’inversione del senso di marcia della via che collega Piazza Tevere con lo stadio Scopigno. Un’inversione che ha provocato un sensibile aumento del traffico, ma l’assessore spiega che non si torna indietro: “Comprendo le ragioni che sono state portate con estrema civiltà da parte degli operatori e dei residenti – afferma – Noi, che gestiamo la cosa pubblica, dobbiamo però tener conto di più ragioni. L’intervento su via Vazia non è stato un capriccio ma ha risposto a delle ragioni ben precise, che sono quelle della sicurezza. Il codice della strada ci dice che non è possibile che possa fungere da tangenziale, da strada a rapido scorrimento per essere utilizzata da un quartiere per raggiungerne un altro. Questo ha creato dei disagi e un’intensificazione del traffico sulla Terminillese”. Ubertini rivela anche di aver fatto fare delle “verifiche al comando della Municipale, alla dottoressa Scioscia in persona, e ha prodotto una relazione in cui si diceva che c’era un incremento negli orari di punta, ma non potevano giustificare la riapertura”. Infine, la proposta: “A mio avviso il problema è risolvibile attraverso la realizzazione della rotatoria all’altezza dell’incrocio dell’ex manicomio. A breve verificheremo la fattibilità”. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email