polizia_eg5625

“HAI UN PARENTE IN DIFFICOLTÀ, MANDAGLI DEI SOLDI” MA È UNA TRUFFA

Continuano le truffe telefoniche ai danni di reatini ignari, in particolare anziani. Una cosa simile era stata segnalata a fine febbraio da una lettrice (leggi). Finti avvocati, familiari in difficoltà e la richiesta immediata di soldi per aiutare il parente: questi gli ingredienti delle truffe telefoniche già all’attenzione degli uomini della Polizia reatina. In tanti hanno effettuato segnalazioni alla Questura, facendo partire le indagini da parte della Polizia.  Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email