Solsonica_4524_Life

SOLSONICA, CGIL: “DA GALA CI ASPETTIAMO RISPOSTE POSITIVE”

Vanno avanti i confronti tra sindacati e Gala per il futuro dei lavoratori Solsonica: “Si è svolto ieri in Confindustria – spiga Luigi D’Antonio di Fiom Cgil – l’incontro con Gala per affrontare la vertenza che vede coinvolti le lavoratrici ed i lavoratori della Solsonica. Dopo l’autorizzazione da parte del Tribunale di Rieti della richiesta di concordato di Eems, è necessario che ci sia l’autorizzazione anche per il concordato di Solsonica. In attesa che ciò avvenga, si stanno facendo una serie di incontri proprio con Gala con l’obiettivo di arrivare ad un accordo e ripartite il prima possibile con la produzione. Nell’incontro di ieri abbiamo affrontati vari temi e sono stati fatti passi in avanti rispetto alla rioccupazione del personale da Solsonica a Gala. Rimane ancora aperto però il nodo delle condizioni con le quali le lavoratrici ed i lavoratori Solsonica passeranno a Gala. Pur essendo partiti da posizioni molto lontane, ci siamo assunti la responsabilità di fare proposte importanti, dimostrando ancor di più oggi che c’è la volontà da parte dei lavoratori di raggiungere un accordo. I lavoratori hanno dato molto in questi anni e continuano a farlo, ma dobbiamo crederci tutti, azienda in primis. È per questo che ci aspettiamo risposte positive da parte di Gala, rispetto alle nostre proposte, negli incontri già fissati per l’11 e il 13 marzo. Abbiamo inoltre fissato un’assemblea generale con tutte le lavoratrici ed i lavoratori Solsonica per il giorno 4 alle ore 16 in azienda per riportagli lo stato delle trattative e condividere insieme a loro i temi per la prosecuzione del confronto”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email