Teatro_1262_life

“ORA PUOI DIRE NO”: AL TEATRO FLAVIO MUSICA, DANZA E ARTE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

(di Sabrina Vecchi) Domenica 8 marzo 2015, presso il Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della giornata della donna, il Comune di Rieti insieme all’associazione culturale “riCREAzione” propongono la terza edizione di “Ora puoi dire No”, l’evento di musiche, danza, teatro contro la violenza esercitata sulle donne. Organizzata dal Consigliere delegato alle Politiche Giovanili, Gabriele Bizzoca, l’iniziativa, che vede protagoniste tante giovani reatine, si pone come un’opera di sensibilizzazione per far emergere i tanti soprusi di cui le donne sono vittime. Lo spettacolo condurrà lo spettatore in quelle zone del mondo dove l’integralismo schiavizza e vende al mercato adolescenti e bambine; lo introdurrà alla scoperta del fenomeno del cyberstalking che si annida tra le maglie del mondo virtuale per distruggere identità reali delle nuove figure di lavoratrici nel campo dei videogiochi. In rilievo anche la drammatica realtà delle ignare vittime della droga da stupro ingannevolmente versata nei cocktail in discoteca. Per finire un omaggio a due figure femminili in continuo conflitto tra le loro icone e le loro esistenze: Maria Callas e Marilyn Monroe.  L’augurio è che l’iniziativa ottenga l’adesione convinta e numerosa anche da parte degli uomini perché la violenza subita dalle donne è un problema maschile, la cui soluzione non può che partire dagli uomini stessi. Rinnovando il coinvolgimento delle studentesse e degli studenti delle scuole superiori di Rieti, ulteriori iniziative saranno parte integrante della manifestazione. Nelle giornate del 07 e 08 marzo saranno ospitate all’interno della sala mostre del Comune di Rieti l’installazione video con i momenti significativi delle prime due edizioni di “Ora puoi dire No”, accompagnata dalla mostra fotografica “Frammenti di donna” realizzata dal laboratorio di scenografia dell’Istituto magistrale di Rieti.
Nella giornata dell’8 marzo nel foyer del Teatro Flavio Vespasiano, a partire dalle 16.30 ragazze e ragazzi dell’I.P.S.S.C.T.S. “Nazareno Strampelli”, del Liceo artistico “Antonio Calcagnadoro”, del Liceo scientifico “Carlo Jucci” daranno vita ad un’installazione per avvicinare maggiormente i giovani a tale tematica interagendo con coloro che vi assisteranno.

IL PROGRAMMA

07 – 08 marzo 2015
Installazione video “Ora puoi dire NO – edizioni 2013/2014”
Mostra fotografica “Frammenti di donna”
Sala mostre del Comune di Rieti
Piazza Vittorio Emanuele II, 1, Rieti
Ingresso libero

08 marzo 2015 ore 16.30
Installazione
Foyer del Teatro Flavio Vespasiano
Via Garibaldi, 265-267, Rieti
Ingresso libero

08 marzo 2015 ore 17.30
“Ora puoi dire NO” – Terza edizione
Spettacolo di teatro, danza, musica
Teatro Flavio Vespasiano
Via Garibaldi, 265-267, Rieti
L’ingresso all’evento è di 3 euro.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi tramite messaggio privato al profilo Facebook di Ricreazione Rieti o contattare il numero 3478438810 dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30.

L’acquisto dei biglietti può essere effettuato presso il botteghino del Teatro Flavio Vespasiano lunedì 02 marzo dalle 11.00 alle 14.00, venerdì 06 marzo dalle 13.00 alle 19.00, sabato 07 marzo dalle 09.00 alle 19.00, domenica 08 marzo dalle 09.00 alle 17.00.
Il botteghino si trova in via Garibaldi, 265, Rieti; tel. 0746.271335 (attivo solo in orario di apertura del botteghino)
Foto (archivio) RietiLife ©
Print Friendly, PDF & Email