carabinieri_eg44

PROVA A RUBARE UN MOTORINO: 18ENNE ARRESTATO

Risposta ferma dei Carabinieri del Norm della compagnia di Poggio Mirteto nel settore del contrasto ai reati contro il patrimonio. La notte scorsa, infatti, a seguito di richiesta pervenuta su utenza 112 e a conclusione di rapida attività investigativa, ha arrestato in flagranza Z.A., classe 1997, residente Poggio Nativo, studente, incensurato, il quale dopo aver tentato di asportare, insieme ad altri tre complici rimasti sconosciuti, il ciclomotore Piaggio Liberty di un quarantottenne del luogo, è stato immediatamente intercettato e localizzato dai militari operanti. L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliali, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

STIMIGLIANO I carabinieri della locale stazione, nell’ambito dei servizi di pattuglia dedicati al controllo del territorio e delle persone sospette, hanno arrestato, al termine degli accertamenti volti alla sua esatta identificazione, M.F. 34enne d’origine romena ma domiciliato nella provincia di Roma, perché colpito da un ordine di carcerazione emesso, nel 2014, dalla procura della Repubblica presso il Tribunale – ufficio esecuzioni penali di Ascoli Piceno per l’espiazione di 2 anni e 5 mesi di reclusione per il reato di furto aggravato. L’arrestato, terminate le formalità di rito, è stato ristretto presso la casa circondariale di Rieti. (da comunicato dei Carabinieri di Rieti). Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email