CFS43

FORESTALE, ATTIVO IL SERVIZIO METEOMONT

Le abbondanti nevicate  di questi giorni creano le condizioni adatte per gli sport invernali nel nostro territorio, il Corpo Forestale dello Stato è attivo con tre stazioni di rilevamento nivometrico. L’emanazione del bollettino Meteomont diventa uno strumento indispensabile per tutti gli operatori della montagna e per gli appassionati degli sport invernali. Oggi consultabile anche da smartphone, sull’applicazione gratuita del Corpo Forestale dello Stato. Il servizio Meteomont è stato istituito nel 1972 e viene svolto dal Corpo Forestale dello Stato in collaborazione con il Comando delle Truppe Alpine e l’Aeronautica Militare. Il Comando Provinciale della Forestale di Rieti opera attraverso le stazioni  i Leonessa, a Campo Stella, a Cittareale in località “Caiduro di Selvarotonda” e  sul Monte Terminillo, sul Monte Cardito. Il servizio di rilevamento dei dati nivometrici è garantito  da  pattuglie con personale avente le qualifiche di  osservatori meteonivometrici ed esperti neve e valanghe, che tutti i giorni con  qualsiasi condizione atmosferica provvedono ad operare i  rilievi   del manto nevoso con dati riferita a temperatura  minima e  massima avvenuta nelle ventiquattro ore,  peso della neve, altezza neve, temperatura della neve presa a 10 e 30 cm, temperatura dell’aria, velocità del vento, prova penetrometrica, prova della coesione dei dendriti (relativa alla stratificazione) ed altri elementi specifici. Tutti questi dati vengono raccolti e inviati telematicamente alla  Centrale Operativa  CFS, dove grazie all’elaborazione dei dati ricevuti,  verrà emesso il bollettino meteo con relativa previsione del rischio neve e valanghe, riferibile alla scala europea. Il tutto  è consultabile  sul sito www.meteomont.org. L’applicazione Meteomont è un valido strumento nelle mani di chi desidera vivere la montagna in tutta sicurezza in tempo reale. Foto: CFS ©

Print Friendly, PDF & Email