torino_01

CANTO A BRACCIO, SUCCESSO A TORINO DELLA RAPPRESENTANZA DI BORBONA

Le tradizioni popolari dell’Alta Valle del Tronto e del Velino mietono grandi successi a Torino. Un bilancio davvero positivo quello ottenuto lo scorso 4 e 5 gennaio, quando una rappresentanza del Comune di Borbona (e dell’omonimo festival di canto a braccio) è intervenuta alla quattro giorni organizzata dalla Rete Italiana di Cultura Popolare a Torino, nell’ambito del programma di festeggiamenti “A Torino un Natale con i fiocchi”. “Un’esperienza davvero positiva -commenta il Sindaco di Borbona Maria Antonietta Di Gaspare- abbiamo portato ciaramelle, organetto e tamburello per un totale di sei suonatori e due ballerini: il tutto nell’ampia cornice di Piazza Castello. La serata si è conclusa con una maxi quadriglia di almeno cinquecento persone”. “L’appuntamento -spiega l’Assessore alla Cultura della Comunità Montana Francesco Nelli-  è stata l’occasione anche per promuovere il territorio e le tradizioni dei comuni della Comunità Montana e naturalmente il Festival di Borbona, una tra le manifestazioni insieme al Presidente della Comunità Montana del Velino, Sergio Pirozzi, abbiamo deciso di sostenere. Ringraziamo la delegazione di Borbona e continuiamo su questa strada che prevede delle presenze ad eventi qualificanti per il nostro territorio, atte a promuovere non i singoli comuni ma il territorio nell’insieme”. Foto: VI COMUNITÀ MONTANA ©

Print Friendly, PDF & Email