Peluche_NPC_Rieti_8906_Life

PALASOJOURNER, LA GESTIONE NON PASSA ALLA NPC: FUMATA NERA NELL’INCONTRO CON LE ISTITUZIONI

PalaSojourner, fumata nera. L’incontro di oggi (leggi qui di cosa di parlava) non ha sciolto i nodi sul futuro del palazzetto. Questa la nota ufficiale della Npc Rieti.

“È terminata da pochi minuti la riunione sulla questione del Palasojourner, che si è tenuta questo pomeriggio nei locali della Provincia di Rieti. Al tavolo, insieme al presidente della NPC Rieti, Giuseppe Cattani, c’erano il presidente della Provincia Rinaldi, il dirigente Abruzzese e, per il Comune di Rieti, l’assessore allo Sport Alessandro Mezzetti e il responsabile del settore impianti sportivi, ing. Cricchi. Non è stato possibile, come invece ci si aspettava, discutere la proposta di presa in gestione da parte della NPC dell’impianto sportivo intitolato a Willie Sojourner e sede d’eccellenza del basket reatino. Al momento, infatti, le incertezze normative sono tali da non consentire alle istituzioni di dare in gestione a privati l’impianto. L’unica via perseguibile per permettere alla Prometeo Estra Rieti di concludere il campionato al PalaSojourner ed assicurare lo svolgimento delle attività giovanili, è quella di trovare una soluzione tampone e di rimandare all’estate la discussione delle forme di gestione dell’impianto. Una nuova riunione è stata fissata per la prossima settimana per ratificare la volontà tra le parti e definirne i dettagli”. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email