fronte 1

L’ISTITUTO D’ARTE CALCAGNADORO REALIZZA SEGNALIBRI CON I PAESAGGI DI RIETI

Si è concluso con successo un progetto che ha visto protagonisti i ragazzi del Liceo Artistico “A. Calcagnadoro” sapientemente guidati dai professori Ines Millesimi e Gabriele Reggi in collaborazione con la libreria Gulliver. Tale progetto infatti, prevedeva la realizzazione da parte dei ragazzi di sei tipi di segnalibro (pezzi unici) che sono stati poi stampati in 20000 esemplari dalla Libreria Gulliver e distribuiti ai lettori a partire dal periodo delle festività natalizie. I ragazzi hanno dimostrato grande competenza in fase di realizzazione, per quanto riguarda il necessario lavoro di grafica digitale, e grande sensibilità artistica nella stesura del relativo progetto e nella scelta dei materiali tra quelli forniti e messi a loro disposizione dal fotografo professionista Enrico Ferri. “Si vuole sottolineare la grande valenza educativa di questo lavoro – fanno sapere dal Calcagnadoro – che accosta i giovani al mondo del libro e dell’editoria, promuovendo una campagna di sensibilizzazione alla lettura ed al recupero di un’etica del paesaggio e della tutela e valorizzazione ambientale. Su ogni segnalibro è presente un motto diverso, che vuole legare sotto lo stesso comune denominatore della lettura gli stati d’animo, le sensazioni e le emozioni mosse dalla visione e contemplazione di uno scorcio o di un particolare paesaggio di Rieti, della Valle Santa, dei luoghi del Cammino di Francesco e delle bellezze paesaggistiche e naturalistiche delle nostre montagne. Tutto questo stimola alla riflessione sul profondo legame tra uomo e paesaggio. Il paesaggio è al tempo stesso espressione della natura e della storia di un luogo, in una relazione dinamica tra opera dell’uomo ed ambiente.  Rappresenta le nostre radici e ciò che ora siamo diventati. Merita di essere conosciuto e custodito come un processo in continua trasformazione che si lega alla nostra stessa esistenza”. Foto: IST. CALCAGNADORO ©

Print Friendly, PDF & Email