Solsonica_4563_life

EEMS, GALA PRESENTA IL PROGETTO DI INTEGRAZIONE

(da MF – Milano Finanza) Gala ha presentato un’offerta di integrazione a Eems nello stesso giorno in cui Solsonica (gruppo Eems) ha presentato al tribunale di Rieti la domanda di ammissione alla procedura di concordato preventivo. Il progetto di integrazione si articola in due fasi. Nella prima, nell’ambito della procedura di concordato, Eems estinguerà tutti i suoi debiti con la vendita o la liquidazione delle attività e l’aumento di capitale per 1,57 milioni. A fronte dell’aumento di capitale, Gala sottoscriverà un numero di azioni pari a nove volte quelle che Eems ha in circolazione, diventando così primo azionista di quest’ ultima con una quota del 90%. Alla fine di questa fase il patrimonio di Eems sarà di 100 mila euro e il suo attivo sarà rappresentato solo da risorse liquide dello stesso importo. Nella seconda fase, Eems farà un secondo aumento di capitale riservato a tutti gli azionisti di Gala, che questi ultimi potranno sottoscrivere attraverso il conferimento delle loro azioni. Al buon esito dell’aumento di capitale, gli attuali azionisti di Eems (che cambierà nome) resteranno in possesso di una quota della società non superiore allo 0,2% e Gala uscirà dal mercato Aim, trasferendosi poi sull’Mta. Per quanto riguarda Solsonica, Gala ha presentato un’ altra offerta che prevede prima l’affitto e poi l’acquisto del ramo d’azienda della società che produce celle e moduli fotovoltaici. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email