lorenzin_ospedale312

SANITÀ, INTERINALI SENZA PACE: “NESSUNO CI HA PAGATO LA LIQUIDAZIONE”

In una lettera al direttore di RietiLife, un’interinale che opera nella sanità reatina, segnala una situazione di disagio che riguarda i lavoratori ex Alba i quali, dopo la vicenda degli stipendi non pagati, ora si trovano alle prese con il mancato pagamento della liquidazione. “Mi trovo – scrive la lettrice – ancora a scrivere sulla vicenda degli interinali dell’Ausl di Rieti  Quando pensavamo fosse tutto risolto e che le nostre spettanze nel più breve tempo possibile sarebbero state liquidate, ci è arrivata l’ennesima brutta notizia! Nessuno ad oggi ha ricevuto la liquidazione a noi dovuta! C’è un passaggio continui di responsabilità tra Ausl e Alba le quali non intendono in nessuna maniera saldare i conti. A questo si aggiunge la poca e cattiva comunicazione con le sigle sindacali che continuano a non avere la più pallida idea di come sbrogliare la faccenda. Fatto sta che noi lavoratori dopo sei mesi ancora non abbiamo risposte e sembra che tutto sia stato dimenticato. Mi vergogno di lavorare per una così importante azienda come la Ausl che, invece di tutelarci, ci sfrutta e chiude ogni canale di comunicazione con noi. Scrivo questo sfogo per scuotere qualche animo. Un’interinale”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email