Mitolo_ZIngaretti_4793_Life

ACCORDI LAZIO-UMBRIA, MITOLO: “PARTICOLARE ATTENZIONE RISERVATA ALL’AREA REATINA”

Sulla stipula degli accordi per sanità e turismo tra la Regione Lazio e L’Umbria, interviene il consigliere regionale reatino, Daniele Mitolo. “Un plauso ai governatori Zingaretti e Marini per i due protocolli siglati questa mattina in materia di sanità e turismo. Un percorso virtuoso che sancisce la volontà di cambiare passo nell’amministrazione di enti che richiedono impegni differenti rispetto al passato. Già da tempo, pensando all’Umbria, la provincia di Rieti ha messo in campo diverse azioni tese alla collaborazione e i protocolli d’intesa confermano la volontà già palesata da Zingaretti di cominciare a ragionare senza confini per garantire maggiori servizi ai cittadini e diminuire, al tempo stesso, minori spese per la collettività. Il documento sulla sanità, tra le altre cose, prevede l’uniformitaà dei piani di attività regionali su una serie di criteri che vanno dalla facilitazione di accesso alle prestazioni dei pazienti alla mobilitaà dei professionisti, dall’eliminazione progressiva delle eventuali differenze tariffarie alla definizione di criteri di appropriatezza comuni per l’accesso alle prestazioni sanitarie nei diversi regimi assistenziali. Particolare attenzione sarà riservata alle aree di confine e quindi anche a quella Reatina. Per quanto riguarda il turismo, invece, il protocollo d’intesa prevede la costruzione di un’immagine integrata e attrattiva dei territori attraverso una progettazione condivisa per incrementare i flussi turistici, a partire dalla promozione di itinerari interregionali come la via di Francesco e quella Benedicti”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email