marroni25

CONSIGLIO COMUNALE, MARRONI: “SULL’ALBERGHIERO ABBIAMO DIMOSTRATO MATURITÀ”

Il presidente del Consiglio Comunale, Gian Piero Marroni, ripercorre quanto discusso nel consiglio comunale di ieri, lunedì 22 dicembre, in cui tra le altre cose è giunto l’ok all’Alberghiero.

 “Il 22 dicembre si è svolto un Consiglio comunale molto importante nel corso del quale sono state approvate diverse ratifiche di variazione di bilancio, le controdeduzioni alle osservazioni per la realizzazione della scuola dell’Alberghiero, l’approvazione dello statuto di ATO 3, diversi regolamenti, tra cui anche quello del comitato gemellaggi, oltre al riconoscimento della cittadinanza onoraria ad Andrea Paolucci. Al di là delle polemiche apparse sulla stampa in questi giorni, la Giunta e il Consiglio hanno dimostrato maturità e capacità di sintesi nell’interesse esclusivo della città. Così come i consiglieri comunali hanno dimostrato serietà e un grande senso di responsabilità, superando ogni ipotesi di conflitto e crisi. Con il Consiglio che si è svolto lunedì, come affermavo, si è dato il via a delibere importanti, come la costruzione della scuola dell’Alberghiero e l’approvazione dello statuto dell’ATO, che porteranno effetti positivi per la nostra comunità. E’ stato un anno difficile per il Comune di Rieti, il primo con la “spada di Damocle” del piano di rientro che dobbiamo perseguire per mettere in sicurezza le casse comunali. Vorrei ricordare che con l’adozione di questo piano il Comune è di fatto sottoposto a una sorta di “amministrazione controllata” con l’obbligo di rispettare gli impegni assunti con il ministero dell’Interno e con la Corte dei Conti. Abbiamo investito ancora di più sulla trasparenza, oggi sull’Albo pretorio è pubblicato ogni euro speso dall’Ente. Le notizie degli ultimi giorni, positive per il futuro di Solsonica e Schneider, e quelle riguardanti la definizione dell’accordo di programma tra la Regione Lazio e il Mise, che riverserà sul Reatino un contributo di 16 milioni di euro per il finanziamento delle imprese del territorio, fanno ben sperare per il futuro della nostra città”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email