Giornata Infanzia 2014

IL 19 E 20 NOVEMBRE SI FESTEGGIA LA GIORNATA DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

Il prossimo 20 novembre sarà celebrata in tutto il Mondo la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, un’occasione per far conoscere il lavoro svolto durante l’anno dall’assessorato alle Politiche Socio Sanitarie proprio a favore dei minori. MARIANTONI “Lavorare per i diritti dei bambini e degli adolescenti – dichiara l’assessore Stefania Mariantoni – significa dare una concretezza che sa di futuro, ma non solo, significa anche dare un omaggio alla vita e alle giovani risorse che caratterizzano il nostro territorio”. L’appuntamento, quest’ anno, è caratterizzato dal raggiungimento di traguardi importanti, come ad esempio il rispetto del diritto al gioco, attraverso una modifica del regolamento di Polizia municipale, e la nascita di uno specifico regolamento riguardante le mense scolastiche. Nel particolare, il programma si articola su due mattinate, entrambe realizzate nell’Aula consiliare del Comune. GLI EVENTI Il 19 novembre dalle ore 10 ci sarà un incontro sulle politiche per la tutela dei diritti dei bambini che vedrà la partecipazione del sindaco Simone Petrangeli, dell’assessore Stefania Mariantoni, del presidente della Commissione politiche sociali, Giovanni Ludovisi, della referente provinciale Unicef, Mirella Lizzi Valenti, del questore Gualtiero D’Andrea, del direttore del Distretto1, Dott.ssa Domenica Tomassoni e del già direttore del Dipartimento integrazione socio sanitaria Dott. Quirino Ficorilli. La mattinata ospiterà la presentazione del libro “Campo d’Arte, educazione alla vita” con la presenza degli autori, Umberto Mauro Salvatore Caraccia, Federica Scappa e Alfredo Vernacotola, cui si uniranno i preziosi contributi degli psicoterapeuti Luciano Fargnoli (analista junghiano) dell’Università dell’Aquila e già psicologo dell’Unità Analisi Crimine violento della Polizia di Stato e Giuseppe Godino (docente di psicodinamica) dell’Istituto Ricerche Europeo Psicoterapia Psicoanalitica e psicologo della School Milan, del presidente provinciale della Uisp, Claudio Fovi. Importante intervento quello degli studenti della classe 2F dell’IPSSCTS, in collaborazione con l’Unicef, sull’Articolo 17 della Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia. Il 20 novembre, dalle 9,30, sempre in Aula consiliare, si terrà il Consiglio comunale straordinario, dedicato alla modifica del regolamento di Polizia municipale per il diritto al gioco e quello relativo alle Commissioni mensa. Diversi gli ospiti che interverranno: Franco Alvaro già Garante dell’Infanzia della Regione Lazio, Mirella Lizzi Valenti per l’Unicef, il prefetto Chiara Marolla, il consigliere regionale Daniele Mitolo, oltre a una rappresentanza del Comune di Montopoli di Sabina, Valentina Alfei (Vicesindaco) e Ramona Gentili (Assessore ai servizi sociali), con il quale si è realizzato uno speciale gemellaggio per la tutela dell’infanzia basato non solo su politiche amministrative, ma anche simbolicamente attraverso la realizzazione, a Rieti e a Montopoli, dell’installazione “Siamo tutti sullo stesso barcone #2” di Teatro Alchemico. Durante la mattina ci saranno inoltre gli interventi del Baby Consiglio dell’Istituto comprensivo Villa Reatina, gli studenti degli Istituti comprensivi della città e gli allievi della Scuola di circo del progetto Campo d’Arte (Spazio famiglia). Foto: COMUNE DI RIETI ©

Print Friendly, PDF & Email