carabinieri

PICCHIA E ABUSA SESSUALMENTE L’EX CONVIVENTE, ARRESTATO 34ENNE

LEONESSA Un operaio trentaquattrenne residente a Leonessa, S.P. le sue iniziali, è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione e posto ai domiciliari. Il gip del tribunale di Rieti, ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell’uomo, in riferimento ai fatti accaduti nell’aprile scorso. L’operaio a suo tempo, nei confronti della sua ex convivente, dapprima  aveva posto in essere reiterati atti vessatori, per i quali era stato denunciato anche per stalking. Il 24 aprile scorso, poi, era andato ben oltre; l’aveva picchiata violentemente procurandogli gravi traumi al volto costringendola ad avere un rapporto sessuale contro la propria volontà al termine del quale la donna era stata costretta a rivolgersi alle cure dei sanitari che gli avevano dato una prognosi di 25 giorni per le lesioni ed i traumi subiti. A quel punto la donna si era rivolta ai Carabinieri e da li sono partite le indagini che sono culminate con l’emissione della misura cautelare da parte della magistratura. (da comunicato dei Carabinieri) Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email