Sammartano_Fortitudo_Volley_6352_life

VOLLEY, LA FORTITUDO DEBUTTA IN CASA CON TREVI DOPO LA SCONFITTA ESTERNA DI FIRENZE

Ambiente sereno in casa Fortitudo Città di Rieti, anche dopo una sconfitta a Firenze quasi calcolata, per il valore che Firenze ha espresso in campo e per una Fortitudo rimaneggiata, costretta sin dall’inizio a non schierare il sestetto titolare. Digerita subito, si pensa all’esordio in casa di sabato: al Palacordoni arriverà il Trevi, squadra giovane mista ad atlete di buona esperienza, che nella prima giornata di campionato ha battuto a sorpresa Evoluzione Ostia con un perentorio 3-0. Sarà già una gara importante per il sestetto amarantoceleste che deve da subito conquistare punti importanti che serviranno per la salvezza e per incamerare punti che torneranno utili per il proseguo della stagione. In fase di recupero Brignole e De Santis, qualche piccolo acciacco per Caschetto, ma il sestetto tipo dovrebbe essere tutto in condizione. Intanto la società sta organizzando la giornata dis dove a Rieti alle 15,00 si disputerà anche la semifinale di calcio play off per la Coppa del Mondo Canada 2015, tra la nazionale femminile italiana e l’Ucraina. La Fortitudo Città di Rieti sarà presente e poi si trasferirà al Palacordoni per la gara contro Trevi, in quello che è stato battezzato come il sabato femminile. “Un ruolo importante dovrà averlo il pubblico – fanno sapere alla dirigenza reatina – che al Palacordoni non ha mai fatto mancare il proprio calore. Ci aspettiamo un palazzetto gremito, pronto a dare l’in bocca al lupo alle ragazze e pronto a sostenerci dal primo all’ultimo set, d’altra parte ci si deve salvare insieme e soprattutto in casa”. Sabato 25 ottobre botteghino aperto dalle ore 16,30, inizio gara 18,00. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email