JAMIL7

GLI STUDENTI DELLA SACCHETTI RECITANO NEL FILM “IL TEMA DI JAMIL” / FOTOGALLERY

L’Istituto Sacchetti Sassetti e i suoi ambienti completamente ristrutturati sono stati scelti come location per il film “Il tema di Jamil” che il regista Massimo Wertmuller sta girando a Rieti. Gli alunni della III C hanno così potuto vivere un’avventura nuova e importante davanti alla macchina da presa per alcune scene girate proprio nella loro aula e che li ha visti lavorare fianco a fianco con tecnici, attori e registi. “Si è trattato di un’esperienza che ha senz’altro arricchito le conoscenze dei ragazzi – racconta la redazione giornalistica della scuola di piazza Mazzini – ma soprattutto, ha stimolato in molti, quelle emozioni capaci di entrare nell’immaginario per poi suscitare passioni e orientare le scelte future. Una scuola aperta al mondo è una scuola che ha scelto la migliore didattica e questa convinzione ha guidato sia il dirigente e i professori sia gli alunni e le loro famiglie nella decisione di partecipare alla realizzazione di un film che tratta un tema tanto importante come l’integrazione razziale nella società attuale. Dalla mattina, nella scuola c’è stata la vivace invasione di telecamere, macchine da presa, luci e tutto il necessario per la realizzazione delle scene. I tecnici si sono mossi con grande professionalità mostrandosi sempre gentili con i ragazzi che a loro volta sono riusciti a dare prova di naturalezza eseguendo con spontaneità e serietà i compiti che il regista ha loro assegnato. Gli alunni della III C hanno accolto il piccolo Josef che interpreta Jamil, con simpatia e amicizia ed è stato questo il primo banco di prova del film che punta proprio a sviluppare la cultura dell’accoglienza”. Foto: SACHETTI SASSETTI ©

Print Friendly, PDF & Email