uomo_impalcatura

+++FLASH+++ UOMO SI BARRICA SULLA TORRE DEL COMUNE IN PIENA NOTTE

FLASH – Un uomo, intorno alle 3 di stanotte, si è barricato sull’impalcatura che avvolge la torre comunale. M.A. le sue iniziali, ha protestato contro lavori assegnati ad alcune cooperative in modo – a suo dire – non chiaro. Dopo una lunga trattativa è stato convinto a scendere dal personale squadra volante della Polizia. AGGIORNAMENTO ORE 12.30 – LA NOTA DELLA QUESTURA Nella nottata appena trascorsa le pattuglie della Squadra Volante della Questura di Rieti sono intervenute in Piazza Vittorio Emanuele II dove un uomo era salito sull’impalcatura del palazzo Comunale minacciando di lanciarsi nel vuoto se non avesse ottenuto un incontro con il Sindaco di Rieti. L’uomo, identificato per A. M., del 1962, contitolare di una società cooperativa reatina, ha riferito agli Agenti che, stanco delle promesse fatte dal Sindaco di Rieti per una serie di appalti di lavoro ottenuti poi da altre società, voleva protestare rendendo pubblica l’asserita esclusione della sua società da tali opportunità lavorative. Dopo una lunga trattativa, alla presenza del Vice Sindaco Emanuela Pariboni, intervenuta sul posto, gli Agenti sono riusciti a calmare ‘;uomo che, ricondotto alla ragione, è stato aiutato da personale dei Vigili del Fuoco a scendere dall’impalcatura e porre fine al suo insano gesto. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email