Polizia_1392_life

ARMI DA GUERRA DENTRO CASA E COCAINA IN MACCHINA: DENUNCIATO

Nell’ambito dei consueti servizi disposti dal Questore di Rieti per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile ha denunciato in stato di libertà T.A., del 1976, resosi responsabile di detenzione a fini di spaccio di cocaina e di possesso di armi da guerra. Nei giorni scorsi, infatti, le pattuglie della Squadra Mobile, nel corso di mirati servizi effettuati a Passo Corese per il controllo delle vie di rifornimento di stupefacenti della provincia reatina, hanno proceduto al controllo di una autovettura condotta da T.A., residente ad Antrodoco, il quale è stato trovato in possesso di un involucro, che aveva celato in un vano dell’auto, contenente 5 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli investigatori di rinvenire e sequestrare anche alcuni proiettili 9×19 parabellum detenuti illegalmente dall’uomo che è stato così denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria sia per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente sia per detenzione di armi da guerra. (da comunicato della Questura di Rieti) Foto: RietiLife © 

Print Friendly, PDF & Email